Bonaccini: importante rafforzare i centri antiviolenza

giovedì 10 maggio 2018

Roma, 10 maggio 2018 (comunicato stampa) “Bisogna tenere sempre alto il livello di attenzione sulla lotta alla violenza contro le donne e questo riparto non fa altro che confermare come sul territorio si rafforzino le politiche in tal senso”, dichiara il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Stefano Bonaccini.

“Si tratta infatti di un parere positivo che diamo in Conferenza Stato-Regioni in merito alla ripartizione di fondi destinati per il 2018 alle politiche relative ai diritti e alle pari opportunità. Sono 20 milioni di euro da ripartire tra le Regioni, un terzo è destinato all’istituzione di nuovi centri antiviolenza e di nuove case-rifugio, e gli altri due terzi finanzieranno gli interventi regionali già operativi e i centri antiviolenza già esistenti. Ringrazio per la sempre puntuale collaborazione la Sottosegretaria Maria Elena Boschi e il dipartimento per le pari opportunità”.

Regione

Riparto Risorse 2018 ex art. 5 bis L. 119/2019 -33%

Riparto Risorse 2018 ex art. 5 bis L. 119/2019 -67%

Abruzzo

161.700,00

325.085,01

Basilicata

81.179,85

149.535,18

Calabria

271.259,71

397.035,57

Campania

658.944,17

1.300.514,08

Emilia Romagna

467.544,17

1.310.466,60

Friuli Venezia Giulia

144.672,09

371.123,79

Lazio

567.600,00

866.254,06

Liguria

199.320,15

362.954,89

Lombardia

933.899,27

2.197.889,70

Marche

174.900,00

349.136,11

Molise

52.800,00

77.159,83

P.A. Bolzano

54.120,15

190.350,41

P.A. Trento

55.440,29

78.728,30

Piemonte

473.879,85

757.911,28

Puglia

460.679,85

923.847,79

Sardegna

195.359,71

350.346,46

Sicilia

606.540,29

1.058.118,72

Toscana

432.300,00

1.027.231,82

Umbria

108.240,29

158.532,44

Valle d’Aosta

19.140,29

44.041,36

Veneto

480.479,85

1.103.736,58

Totale

6.600.000,00

13.400.000,00

 
 


time
0.062s