Bonaccini (Regioni): “torna a riunirsi la Conferenza Unificata, ratificata l’intesa per 224 milioni destinati al sistema integrato di educazione e di istruzione in età compresa da zero a sei anni”

giovedì 18 ottobre 2018

Roma, 18 ottobre 2018 (comunicato stampa) “Oggi è tornata a riunirsi la Conferenza Unificata e questo è già un fatto positivo che assume un connotato importante anche per il fatto che è stata ratificata l’intesa per il riparto 2018 del fondo nazionale per il sistema integrato di educazione e di istruzione per le bambine e i bambini in età compresa dalla nascita sino a sei anni, per un totale di 224 milioni. Un’intesa su cui le Regioni si erano peraltro espresse positivamente già il 20 settembre”, lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle province autonome, Stefano Bonaccini.

“Questi fondi serviranno per ampliare e rendere più accessibili i servizi educativi per l’infanzia e saranno integrati con un ulteriore 20% di risorse assicurate dalle Regioni. I fondi sono attribuiti alle Regioni ma poi – ha concluso Bonaccini - sulla base della programmazione regionale, saranno assegnati ai Comuni interessati”.

La ripartizione prevista dal Decreto

Regioni

Totale Complessivo 2018

Abruzzo

4.045.996

Basilicata

1.557.436

Calabria

6.755.592

Campania

20.395.267

Emilia-Romagna

20.308.143

Friuli Venezia Giulia

4.335.400

Lazio

23.544.329

Liguria

4.870.526

Lombardia

40.000.464

Marche

5.318.025

Molise

862.673

Piemonte

15.671.503

Puglia

12.944.001

Sardegna

4.755.962

Sicilia

17.543.778

Toscana

13.838.453

Trento

2.624.457

Bolzano

2.044.783

Umbria

3.814.237

Valle d’Aosta

658.516

Veneto

18.110.459

Totale

224.000.000


time
0.125s