+T -T

Riordino partecipate: il testo in Gazzetta Ufficiale

Aggiornata la tabella sull'iter attuativo della "riforma Madia", curata dalla Segreteria della Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 3009 - 19/09/2016) Il Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica (ovvero il Decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175) è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’8 settembre (Serie Generale n.210 del 8-9-2016) ed entrerà in vigore il 23settembre 2016.
Il provvedimento aveva ricevuto il parere favorevole delle Regioni che nella Conferenza Unificata del 14 aprile 2016 avevano formulato alcune osservazioni e presentato emendementi.
La Segreteria della Conferenza delle Regioni (settore affari istituzionali) ha conseguentemente aggiornato la tabella che fa il punto sullo stato attuativo della “Riforma Madia” riportando anche il link al testo definitivo del riordino delle partecipate.

 

 

+T -T

P.A. : iter legge Madia, pubblicato decreto dirigenza sanitaria

Aggiornata la tabella curata dalla Segreteria della Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 3002 - 08/09/2016) Prosegue il monitoraggio dell’iter dei provvedimenti attuativi della Legge Madia (L. 124/2015).
Il settore affari istituzionali della Segreteria della Conferenza delle Regioni ha infatti aggiornato la tabella con i link alle diverse fasi (dalla concertazione istituzionale fino al varo definitivo), inserendo il testo del Decreto Legislativo sulla dirigenza sanitaria.

+T -T

Pubblica amministrazione: il punto sulla riforma Madia

 

(Regioni.it 2988 - 22/07/2016) Il settore Affari Istituzionali della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha aggiornato la tabella che riporta le tappe fondamentali della concertazione, per l’attuazione della riforma della pubblica amministrazione
In particolare la tabella che riporta i pareri resi nella Conferenze Unificata e i pareri forniti dal Consiglio di Stato sui provvedimenti attuativi della “riforma Madia” si arricchisce di una “colonna “ dove sono riportati i link ai testi definitivi dei decreti già pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale”
La tabella viene periodicamente aggiornata ed è pubblicata nella sezione “riforme” del sito www.regioni.it.

Il link:
 

 

 

+T -T

Riforma PA : prosegue l'iter della riforma Madia

Il Consiglio dei Ministri dà il via libera al decreto legislativo anticorruzione

(Regioni.it 2944 - 18/05/2016) Prosegue l’iter dei provvedimenti attuativi della Legge Madia, (L.124/2015). Il Consiglio dei ministri del 16 maggio, su proposta del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione Maria Anna Madia, ha approvato (affidando il coordinamento del testo definitivo al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri) un decreto legislativo recante la revisione e la semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza (correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche).
Nello specifico si aprono le banche dati delle amministrazioni che le gestiscono; si rende strutturale il sito “Soldi pubblici” (http://soldipubblici.gov.it); si introduce una nuova forma di accesso civico ai dati e documenti ...
 

 

Email
Stampa

 


Bonaccini (Regioni) su fase attuativa legge Madia, concertazione realizzata ‘a tempo di record’

giovedì 12 maggio 2016

 

Roma, 12 maggio ‘16 (comunicato stampa) “Con il via libera che abbiamo dato oggi in Conferenza Unificata a due provvedimenti di attuazione della legge delega per la riforma della P.a. si conclude, a tempo di record, il lavoro che abbiamo portato avanti d’intesa con il Governo per l’attuazione della Legge Madia”. Lo ha dichiarato al termine della Conferenza Unificata il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini.

“Sono soddisfatto perché abbiamo dimostrato che quando si vuole si può fare un efficace gioco di squadra e che si possono portare a casa risultati importanti per i cittadini e per le comunità territoriali, come i pareri e le intese che abbiamo dato su undici provvedimenti in meno di tre mesi”.

Nella Conferenza Unificata del 12 maggio è stata espressa l’intesa sul DPR che semplifica e accelera i procedimenti amministrativi per le grandi opere ed è stato espresso il parere sul testo unico che riforma in maniera organica, nei diversi settori, la disciplina dei servizi pubblici.

+T -T

Bonaccini: riforma P.A. procede spedita grazie a concorso Regioni

 

(Regioni.it 2894 - 03/03/2016) “La riforma della Pubblica Amministrazione procede a passo spedito grazie anche al concorso delle Regioni”, lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, commentando il via libera ad alcuni decreti legislativi che attuano la Legge 124 del 2015. “Come avevamo concordato nel corso del confronto con il Ministro Madia”, avvenuto proprio nella sede della Conferenza delle Regioni lo scorso 25 febbraio, “abbiamo fornito il parere a provvedimenti importanti che riguardano la semplificazione della ‘segnalazione certificata di inizio attività’, con una ‘SCIA’ unica, la razionalizzazione delle Conferenze dei servizi, la trasparenza e il codice dell’amministrazione digitale solo per fare qualche esempio.
C’è stata – ha aggiunto Bonaccini - una condivisione di metodo e di sostanza sullo spirito della riforma e sulla sua fase attuativa. Credo che ...
 



+T -T

Riforma PA : il ministro Madia incontra le Regioni

 

(Regioni.it 2889 - 25/02/2016) "Abbiamo portato 11 decreti in Consiglio dei ministri e siamo in dirittura d'arrivo per la bollinatura dell'ultimo". Così il ministro della Pubblica amministrazione Marianna Madia ai giornalisti, appena arrivata il 25 febbraio in Conferenza delle Regioni. A chi le chiedeva se vi è una visione centralista, come accusa il presidente del Veneto Luca Zaia, Madia ha risposto: "Assolutamente no. Dobbiamo consegnare al cittadino una Repubblica che nel suo insieme dia risposte con certezza di regole e di tempi. Questa è la visione di tutta la riforma della Pubblica amministrazione, non una serie di amministrazioni che agiscono isolate ma una Repubblica che nel suo insieme e a tutti i livelli di governo deve dare al cittadino un insieme di regole certe con tempi certi e servizi di qualità atti a soddisfare i suoi bisogni".
Il Presidente del Veneto, Luca Zaia, arrivando ...
 


time
0.047s