+T -T


Enti locali: ddl;Delrio,Unioni Comuni rafforzano innovazione

mercoledì 13 novembre 2013


ZCZC6110/SXA
XCI39707
R POL S0A QBXB

'Province diventeranno agenzie di servizio per i Comuni'
(ANSA) - ROMA, 13 NOV - Le Unioni di Comuni "potranno
contribuire a innovare il sistema italiano degli enti locali; al
momento nel nostro Paese ci sono 5.700 comuni con meno di 5mila
abitanti e 1.900 che ne hanno meno di mille": lo ha detto il
ministro per gli Affari Regionali Graziano Delrio, aggiungendo
"che il varo delle Unioni dei Comuni ha un'impronta di tipo
francese, mentre le citta' metropolitane sono ispirate
all'esempio tedesco".
Una recente analisi della Sose, ha spiegato ancora Delrio,
"evidenzia che la realta' dei piccoli comuni italiani non e' da
cancellare ma semmai da migliorare, cosa che si puo' fare con la
gestione associata dei servizi".
Relativamente alle citta' metropolitane Delrio ha ribadito che
"in prima istanza esse nasceranno l'1 gennaio 2014, momento a
partire dal quale ogni singola realta' dovra' mettere a punto uno
statuto che verra' poi adottato intorno a giugno, circa un mese
dopo le amministrative che si terranno a maggio". Sulle Province
Delrio ha invece spiegato che "diventeranno agenzie di servizio
per i Comuni".(ANSA).

TEO
13-NOV-13 16:45 NNN


time
36ms