+T -T

[Toscana]
Giovanisì: tirocini retribuiti finalizzati al lavoro anche a Casa Spa

martedì 6 marzo 2012

 

FIRENZE – Anche Casa Spa, la società che si occupa del patrimonio residenziale pubblico dell’area fiorentina, entra nel programma di tirocini formativi voluto dal presidente della Regione Enrico Rossi, finalizzati all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. A questo scopo oggi a Palazzo Strozzi Sacrati il presidente Rossi e il presidente di Casa Spa Luca Talluri hanno firmato un apposito protocollo di intesa.

Si allarga dunque la platea di soggetti che aderiscono all’iniziativa finalizzata a combattere l’uso distorto dello strumento del tirocinio, troppo spesso in concorrenza con l’istituto dell’apprendistato. La Regione, nell’ambito del progetto Giovanisì, vuole in questo modo garantire i diritti dei giovani anche attraverso la retibuzione di 400 euro mensili.

Nel corso del breve incontro per la firma Talluri ha informato Rossi di aver già personalmente effettuato una ottantina di colloqui per i  nuovi tirocinanti. Casa Spa, che progetta, realizza e gestisce il patrimonio di edilizia reisdenziale pubblica dell’area fiorentina, ha circa 80 dipendenti, tutti delle professioni tecniche: ingegneri, architetti, periti e geometri.


time
40ms