+T -T


SCUOLA: PROFUMO, AVVIATO CONFRONTO SU COMPETENZE STATO-REGIONI

mercoledì 11 luglio 2012


ZCZC
AGI0594 3 CRO 0 R01 /


(AGI) - Roma, 11 lug. - E' stato avviato dal ministero
dell'Istruzione "un confronto con le amministrazioni regionali
per raggiungere un'ampia condivisione su criteri certi, chiari,
coerenti e ragionevoli per la riorganizzazione della rete
scolastica onde attuare, al tempo stesso, obiettivi di
risparmio di spesa e di definizione di una solida struttura
organizzativa e didattica delle istituzioni". Lo ha affermato
il ministro Francesco Profumo al question time riguardo alle
competenze dello Stato e delle Regioni in materia di
istruzione. (AGI)
Eli  (Segue)
111555 LUG 12

NNNN
ZCZC
AGI0595 3 CRO 0 R01 /

SCUOLA: PROFUMO, AVVIATO CONFRONTO SU COMPETENZE STATO-REGIONI (2)=
(AGI) - Roma, 11 lug. - In tal senso, ha continuato Profumo "e'
stata elaborata una bozza di accordo tra governo, Regioni e
Province autonome di Trento e Bolzano", bozza che "sara' a
breve sottoposta alla Conferenza Stato-Regioni concernenti
finalita' tempi e modalita'". Inoltre "nell'iter di
perfezionamento della bozza di accordo saranno coinvolte anche
l'Anci e l'Upi per l'esame congiunto delle ricadute sugli enti
locali, dell'effettiva attuazione del trasferimento alle
Regioni delle funzioni amministrative in materia di
istruzione". Le parti coinvolte, ha precisato il ministro,
devono "assumere l'impegno di definire in modo definitivo le
relative competenze in materia, evitando duplicazioni e
cercando di prevenire l'insorgere di contenziosi; di
semplificare la rispettiva normazione, chiarendo i livelli di
responsabilita' sulle singole materie degli enti locali; di
individuare i livelli essenziali delle prestazioni che sono
garantiti su tutto il territorio nazionale secondo il criterio
della sostenibilita' ed eleggibilita'". (AGI) 
Eli  (Segue)
111555 LUG 12

NNNN


time
47ms