+T -T


FARMACI: SIRCHIA, CON AGENZIA MENO BUROCRAZIA PIU' MORALITA' = INAUGURATA OGGI A ROMA, DISEGNERA' NUOVE POLITICHE SETTORE

giovedì 29 luglio 2004


ZCZC
ADN0492 6 CRO 0 RT1 CRO NAZ

      FARMACI: SIRCHIA, CON AGENZIA MENO BUROCRAZIA PIU' MORALITA' =

      INAUGURATA OGGI A ROMA, DISEGNERA' NUOVE POLITICHE SETTORE

      Roma, 29 lug. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Nuove politiche
nel settore dei farmaci, per garantire meno burocrazia, tempi piu'
brevi per l'arrivo dei medicinali sul mercato e per riportare
l'Italia a competere con i paesi industrializzati. Ma anche piu'
moralizzazione nel sistema, piu' cultura e conoscenza, a tutto
vantaggio dei cittadini. E' questa la ''grande sfida'', secondo il
ministro della Salute, Girolamo Sirchia, che si pone l'Agenzia
Italiana del Farmaco, inaugurata oggi a Roma. (segue)
      (Sal/Pn/Adnkronos)
29-LUG-04 14:21

NNNN


ZCZC
ADN0559 6 CRO 0 RT1 CRO NAZ

      FARMACI: SIRCHIA, CON AGENZIA MENO BUROCRAZIA PIU' MORALITA' (2) =

 PATTO ONESTA' PER RILANCIO INDUSTRIA, TEMPI PIU' RAPIDI PER ARRIVO PRODOTTI

      (Adnkronos/Adnkronos Salute) - ''L'Agenzia - ha spiegato
Sirchia - dovra' affrontare molti problemi del settore, per i quali
si e' fatto molto ma non ancora abbastanza. Disegnare cioe' nuove
politiche del farmaco che garantiscano il massimo beneficio al
paziente, ai medici e a tutti gli operatori, con occhio sempre
puntato al contenimento della spesa''. Il ministro si riferisce
innanzitutto alla ''necessita' di sviluppare l'industria nazionale,
affinche' l'Italia - dice - non sia solo un 'punto di vendita'. Si devono
creare cioe' le condizioni per attrarre capitali e far tornare le
industrie ad investire in ricerca e sviluppo''.

      ''Ma - precisa - occorre siglare un patto di onesta'
intellettuale con gli industriali. Basta con le lobby, l'eccessiva
invasione promozionale da parte delle aziende o i congressi
'strani'''. La moralizzazione del sistema e' infatti un altro
obiettivo dell'Agenzia (Aifa), a partire dal ''controllo del
conflitto d'interessi ancora fortemente radicato nel settore''.
Moralizzazione che si impone anche nel settore della ricerca, che -
ammonisce - ''deve essere sempre piu' indipendente e non legata agli
interessi dell'industria''. Nel nostro Paese, aggiunge, ''non
dobbiamo produrre solo farmaci, ma anche reti di sperimentazioni che
si inseriscano a pieno titolo in Europa, e garantiscano cosi'
l'arrivo di prodotti innovativi''. (segue)
      (Sal/Gs/Adnkronos)
29-LUG-04 15:04

NNNN

 FARMACI: SIRCHIA, CON AGENZIA MENO BUROCRAZIA PIU' MORALITA' (3)
ZCZC
ADN0562 6 CRO 0 RT1 CRO NAZ

      FARMACI: SIRCHIA, CON AGENZIA MENO BUROCRAZIA PIU' MORALITA' (3)=


      (Adnkronos/Adnkronos Salute) - L'Aifa, promette il ministro,
dovra' garantire, guardando e copiando anche le esperienze di altri
Paesi, tempi piu' brevi per l'arrivo dei nuovi farmaci sul mercato,
oggi ancora troppo lunghi, e accelerare le pratiche per la
rimborsabilita'. Particolare attenzione sara' dedicata anche alle
malattie rare. ''Il farmaco non e' un bene di consumo qualsiasi, ma
sempre piu' un prodotto etico, un elemento di vita per i bisogni dei
malati. Spero - ha concluso Sirchia - che l'Agenzia dia i frutti che
Governo, Parlamento, Regioni e soprattutto i cittadini si aspettano''.
      (Sal/Gs/Adnkronos)
29-LUG-04 15:06

NNNN