20 e 21: Conferenza straordinaria in Calabria

martedì 19 luglio 2005


(regioni.it) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome straordinaria sul federalismo fiscale si svolgerà in Calabria dal 20 al 21 luglio a Villa San Giovanni (presso l’Hotel Altafiumara: Santa Trada di Cannitello - 89010 Villa San Giovanni - Reggio Calabria).

Il 20 luglio 2005 alle ore 12.00 inizieranno i lavori della Conferenza e termineranno alle ore 19; il 21 luglio i lavori riprenderanno alle ore 9,00 per poi  proseguire nel pomeriggio.

Una parte della documentazione sull’argomento è possibile reperirla all’interno del sito www.regioni.it e in particolare cliccando:      1) Documentazione - Dossier Pareri e Normativa...2) Documentazione - dossier di documentazione...

 (red) N. 563 - 18 Luglio 2005

L’ordine del giorno della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (cfr. regioni.it n.563) che si terrà mercoledì 20 luglio 2005 (inizio lavori ore 12.00) e giovedì 21 luglio (inizio lavori ore 9.00) a Villa San Giovanni (Hotel Altafiumara, Santa Trada di Cannitello), è stato integrato.

I presidenti delle Regioni dovranno infatti confrontarsi anche sul Documento di Programmazione Economico Finanziaria (2006-2009), anche in vista della programmata audizione parlamentare del 22 luglio prossimo alle ore 10.00.

Ma l’argomento centrale della Conferenza, il motivo per cui è stata convocata in sessione straordinaria, resta il federalismo fiscale. “Mettere il tema del federalismo finanziario nell'agenda politica del Paese: e' l'obiettivo indicato da Vasco Errani, presidente della Conferenza delle Regioni, per l'incontro in programma il 20 e 21 luglio, a Villa San Giovanni (Reggio Calabria), fra i presidenti delle Regioni.

“Intendiamo aprire un confronto fra le Regioni - spiega Errani - per cercare una intesa sui modi e sui tempi necessari per garantire un sistema giusto ed efficace. Se faremo un passo avanti in questa direzione, come spero, daremo anche una risposta positiva alle forti esigenze di investimento e di sviluppo dei diversi territori e del Paese''.

(red)

Economia: DPEF on line

N. 564 - 19 Luglio 2005