4 set - REGIONI: MOLISE; POR 2007/2013, IORIO SU TERMOLI-S.VITTORE

mercoledì 5 settembre 2007



ZCZC0759/SXR
YAQ16131
R REG S43 S04 INT QBKX

(V.'REGIONI:MOLISE; IORIO SU CRITICHE PETRAROIA...' DELLE 15.00)
   (ANSA) - CAMPOBASSO, 4 SET - Tra i vari interventi previsti
dal Por Molise 2007/2013, c'e' anche il cofinanziamento per la
realizzazione dell'autostrada Termoli-San Vittore, argomento sul
quale e' intervenuto in maniera circostanziata il consigliere
regionale di minoranza Michele Petraroia (Ds) affermando che la
Commissione Europea avrebbe ''bocciato'' il progetto: anche in
questo caso, ferma e decisa e' stata la replica del presidente
della Regione.
   ''E' una falsita' quella che afferma Petraroia - ha
sottolineato Iorio - l'autostrada non e' persa. Non sono
disposto a cedere su questa scelta''.
   Il governatore ha poi spiegato ai giornalisti che le
osservazioni della Commissione Europea al documento di
programmazione sono di natura formale e che ''il confronto e'
ancora aperto''.''Siamo tranquilli - ha aggiunto - le scelte
fatte dalla Regione Molise saranno accettate e se si dovra'
cambiare qualcosa non sara' certo di carattere sostanziale''.
   A riprova di quanto affermato ha anche ricordato che, sia la
Commissione Europea, che il Governo italiano hanno dichiarato il
Por ''ricevibile''. Bacchettate sono arrivate all'esponente del
centrosinistra ''reo'', secondo Iorio e Vitagliano, di aver
contribuito nel 1999, in qualita' di segretario regionale della
Cgil, al fallimento del Por predisposto dall'allora Governo di
centrosinistra guidato da Marcello Veneziale sul quale si
dovette intervenire numerose volte per sanare gli errori fatti.
   In quella circostanza - e' stato detto - ''non una parola di
Petraroia e nessuna presa di posizione''. (ANSA).

     YM9-HNZ/RST
04-SET-07 16:15 NNN