4 set - REGIONI:MOLISE; IORIO SU CRITICHE PETRAROIA SU POR 2007/2013

mercoledì 5 settembre 2007



ZCZC0609/SXR
YAQ14582
R REG S43 S04 INT QBKX

   (ANSA) - CAMPOBASSO, 4 SET - ''Abbiamo il dovere di lanciare
messaggi chiari''. Cosi' il presidente della Regione Molise,
Michele Iorio (Cdl), ha iniziato la conferenza stampa nella
quale ha voluto rispondere alle accuse e alle critiche lanciate
dal capogruppo del Ds in Consiglio regionale, Michele Petraroia,
che riguardano la struttura complessiva del Por 2007/2013 e le
''osservazioni'' al documento programmatico da parte della
Commissione Europea.
   ''Il Por - ha affermato il presidente della Regione - prevede
caratteri innovativi di tipo eccezionale e rappresenta un
successo enorme per la Programmazione nazionale ed europea''.
   Iorio nel suo intervento dai toni fermi e decisi ha poi
sottolineato che ''si tratta di un momento fondamentale di
rilancio e sviluppo della Regione''. ''La programmazione del Por
- ha aggiunto - punta essenzialmente ai giovani, alle imprese,
all'innovazione tecnologica''.
   Il governatore,a sostegno della propria tesi, ha poi
snocciolato qualche numero. ''Per l'istruzione, la formazione e
l'innovazione tecnologica - ha detto - abbiamo previsto
interventi per 400 milioni di euro''. All'incontro con i
giornalisti ha partecipato anche l'assessore regionale alla
Programmazione, Gianfranco Vitagliano (Fi). L'esponente
dell'Esecutivo, dati alla mano, ha rigettato le critiche mosse
da Michele Petraroia e gli ''inutili allarmismi'' che dovrebbero
lasciare spazio alle buone proposte. (ANSA).

     YM9-HNZ/KVX
04-SET-07 15:00 NNN