In Italia, in regola

martedì 16 ottobre 2007


In Italia, in regola

È stata presentata l'11 ottobre 2007, presso la Sala del refettorio della Camera dei deputati, la Guida "In Italia, in regola", opuscolo informativo realizzato dal Ministero dell'Interno, per favorire la conoscenza delle procedure riguardanti il mondo dell'immigrazione. Con tale Guida tradotta in sette lingue (quelle più diffuse tra gli immigrati presenti in Italia: inglese, francese, spagnolo, albanese, russo, cinese e arabo) e via via aggiornata sul sito www.interno.it, il ministero dell'Interno intende fornire un'informazione sempre più completa e chiara sulle procedure e le normative che interessano il mondo dell'immigrazione; rivolgendosi, oltre che agli immigrati, anche a quanti operano nel settore: datori di lavoro, famiglie e imprese, associazioni del volontariato ecc. In 11 schede sono descritte - fra l'altro - le procedure per il rinnovo dei permessi di soggiorno, per il ricongiungimento familiare, per l'accesso alla cittadinanza, per l'iscrizione a scuola, per effettuare la prima assunzione lavorativa, per assumere lavoratori non comunitari residenti all'estero, per richiedere lo status di rifugiato (se nel Paese di origine si è oggetto di persecuzioni per motivi di razza, religione, nazionalità, appartenenza a determinati gruppi sociali o per opinioni politiche, o se si ha motivo di ritenere che si potrebbe essere perseguitato in caso di ritorno in patria)ecc.