Calabria: Rifondazione comunista esce dalla Giunta; a Loiero lavoro e sociale

lunedì 29 ottobre 2007


Calabria: Rifondazione comunista esce dalla Giunta; a Loiero lavoro e sociale

(regioni.it) Rifondazione esce dalla Giunta calabrese. 'Vi e' una totale sintonia tra il partito calabrese e la segretaria nazionale di Rifondazione Comunista, nella scelta di uscire dall'esecutivo della Regione Calabria, ma non dalla maggioranza di centrosinistra”, dichiara Michele Di Palma, responsabile nazionale ''Istituzioni e Autonomie locali''.

Così il Presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, con proprio decreto, ha accolto in data odierna, ringraziandolo per l'impegno profuso in un settore delicato, le dimissioni presentategli dall'assessore Antonino De Gaetano, di Rifondazione comunista, e ha tenuto per se' le deleghe al lavoro e alle politiche sociali.

 (red/26.10.07)

N. 1023 - 26 Ottobre 2007