SANITA':TOSCANA;CRESCE BUSTA PAGA,A MARZO 1.500 EURO ACCONTO

mercoledì 12 marzo 2008


R POL S41 INT S04 R46 QBXX

SANITA':TOSCANA;CRESCE BUSTA PAGA,A MARZO 1.500 EURO ACCONTO

(ANSA) - FIRENZE, 12 MAR - Circa 1.500 euro lordi in piu'

nelle buste paga di marzo. E' l'acconto medio che 40 mila

dipendenti del servizio sanitario regionale tra infermieri e

personale del ruolo sanitario, professionale, tecnico e

amministrativo troveranno nei loro stipendi.

Lo ha deciso l'assessore per il diritto alla salute, Enrico

Rossi che, aderendo alla richiesta delle organizzazioni

sindacali, ha dato mandato ai direttori generali delle Aziende

di mettere subito in pagamento una quota pari al 90% degli

incrementi dello stipendio tabellare previsti dalla ipotesi di

accordo di Contratto nazionale siglata il 29 febbraio scorso. La

quota e' calcolata sugli arretrati degli anni 2006, 2007 e primo

trimestre 2008. A regime, l'aumento in busta paga sara' di circa

103 euro.

L'anticipazione, informa una nota, esce di fatto dalle

normali procedure, in quanto l'ipotesi di contratto siglata da

sindacati e Aran non ha ancora superato tutti i passaggi che la

trasformeranno in contratto pienamente in vigore, ma e' stata

resa possibile dalle buone condizione finanziarie della sanita'

toscana e dalla disponibilita' delle risorse necessarie per la

copertura che sono state a suo tempo accantonate, e rappresenta

un segnale concreto nei confronti di decine di migliaia di

lavoratori impegnati ogni giorno nei servizi sanitari regionali.

(ANSA).

YG2-GRS

12-MAR-08 17:25 NNN