[varie agenzie] sanità: i Lea in Stato-Regioni: notizie e commenti

giovedì 20 marzo 2008


[varie agenzie] -


ZCZC
AGI2746 3 POL 0 R01 /
(Rif. 2722)
(RETTIFICA) SANITA': STATO-REGIONI, VIA LIBERA SUI LEA =
(AGI) - Roma, 20 mar. - Alla notizia n. 2722 delle ore 19:11
leggere bene la seconda riga del secondo cpv:  ...- ha detto
Errani - e i Lea hanno un impianto innovativo... (AGI) 
 Red/Mav/Msc
201927 MAR 08

NNNN
ZCZC
AGI2733 3 POL 0 R01 /

SALUTE:STATO-REGIONI, VIA LIBERA DPCM SU SANITA' PENITENZIARIA =
(AGI) - Roma, 20 mar. - Via libera dalla conferenza
Stato-Regioni al Dpcm sulla sanita' penitenziaria.
    "E' stato un lavoro impegnativo - ha spiegato il presidente
della conferenza delle Regioni, Vasco Errani - che ha visto per
protagonisti i Ministeri della Giustizia, della Sanita' e delle
Regioni. Si e' raggiunto un obiettivo - ha concluso - che le
Regioni si erano poste da tempo". Su questo provvedimento gia'
questa mattina in conferenza dei presidenti delle Regioni era
stata, infatti, raggiunta l'intesa che prevede il trasferimento
delle competenze sulla sanita' penitenziaria, dal Ministero di
Grazia e Giustizia al Servizio sanitario nazionale. La
conferenza Stato-Regioni ha inoltre approvato il fondo per la
non autosufficienza, relativo agli anni 2008-2009 ed ha infine
approvato anche un atto di indirizzo sulla salute mentale.
(AGI) 
 Mav/Msc
201917 MAR 08

NNNN
ZCZC
AGI2722 3 POL 0 R01 /

SANITA': STATO-REGIONI, VIA LIBERA SUI LEA =
(AGI) - Roma, 20 mar. - Via libera da parte della conferenza
Stato-Regioni sui Lea (Livelli essenziali di assistenza),
condizionato pero' all'accoglimento di alcuni emendamenti sul
nomenclature protesico posti dai presidenti delle Regioni. Lo
hanno annunciato, al termine della conferenza Stato-Regioni il
ministro della Salute, Livia Turco, e il presidente della
conferenza delle Regioni, Vasco Errani.
    "E' un lavoro che va avanti da due anni - ha detto Errani -
e Ilea hanno un impianto innovativo. Il prossimo 26 marzo
(giorno in cui e' prevista la riunione della conferenza
Stato-Regioni ndr) ci sara' un nuovo passaggio e li',
attendiamo l'accoglimento da parte del Ministero dell'Economia
di questi punti". (AGI) 
 Mav/Msc
201911 MAR 08

NNNN
ZCZC0682/SXA
WSR40200
R POL S0A S04 QBXI
SANITA':SI' NUOVI LIVELLI ASSISTENZA CON EMENDAMENTI REGIONI

   (ANSA) - ROMA, 20 MAR - E' arrivato il via libera, dalla
Conferenza Stato-Regioni, all' intesa sul decreto per la
revisione dei Lea, i livelli essenziali di assistenza. L'intesa
e' condizionata pero' all' accoglimento, da parte del ministero
dell' Economia, di alcuni emendamenti sul nomenclatore protesico
e della specialistica presentati dai governatori.
   Lo hanno annunciato, al termine della Conferenza
Stato-Regioni, terminata pochi minuti fa, il ministro della
Sanita' Livia Turco e il presidente della Conferenza delle
Regioni, Vasco Errani.
   ''E' un lavoro che va avanti da due anni - ha spiegato Errani
- con un impianto innovativo e positivo. L'intesa e' legata all'
accoglimento di alcuni emendamenti e quindi ci sara', il 26
marzo, un ulteriore passaggio. Attendiamo risposta dal governo a
questi emendamenti''. Se il ministero dell' Economia accogliera'
le richieste dei governatori, il prossimo 26 marzo potrebbe
esservi, in Conferenza Stato-Regioni, solo una presa d'atto dei
nuovi Lea. (ANSA).

     VR/FV
20-MAR-08 19:10 NNN
ZCZC
ASC0212 1 POL 0 R01 / LK XX ! 1 X

SANITA': STATO-REGIONI, OK A LEA E A DPCM 'PENITENZIARIA' =
(ASCA) - Roma, 20 mar - E' vicina l'intesa tra Stato e
Regioni sul decreto per la revisione dei livelli essenziali
di assistenza (Lea). L'accordo raggiunto oggi tra il Governo
e le Regioni e' 'condizionato' all'accoglimento, da parte del
ministero dell'Economia, degli emendamenti presentati dalle
Regioni. Lo hanno annunciato, al termine della Conferenza
Stato-Regioni, il ministro della Salute, Livia Turco, e il
presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani.
''Abbiamo dato l'intesa sui Lea - ha spiegato Errani - E' un
lavoro che va avanti da due anni. Abbiamo posto alcuni
emendamenti sul nomenclatore protesico e della specialistica:
ci sara' quindi un altro passaggio in Conferenza per l'intesa
sulle tariffe''. Nella prossima conferenza, il 26 marzo, e'
attesa dunque la formalizzazione dell'intesa.
   La Conferenza Stato-Regioni ha approvato anche il
passaggio dal ministero della Giustizia al Servizio sanitario
nazionale della medicina penitenziaria. ''L'obiettivo e'
stato raggiunto con un lavoro impegnativo - ha commentato
Errani - che ha visto come protagonisti i ministeri della
Giustizia, della Sanita' e le Regioni''.
rus/mcc/ss
201908 MAR 08 

NNNN
ZCZC
ADN1110 6 CRO 0 RTX CRO NAZ

      SANITA': VIA LIBERA A NUOVI LEA MA CON EMENDAMENTI REGIONI =

      Roma, 20 mar. - (Adnkronos) - Via libera all'intesa tra Stato e
Regioni sul decreto per la revisione dei livelli essenziali di
assistenza (Lea) ma 'condizionata' all'accoglimento, da parte del
ministero dell'Economia, degli emendamenti presentati dai governatori.
Ad annunciarlo, al termine della Conferenza Stato-Regioni, il ministro
della Salute, Livia Turco, e il presidente della Conferenza delle
Regioni, Vasco Errani.

      "Abbiamo dato l'intesa sui Lea - ha spiegato Errani - E' un
lavoro che va avanti da due anni. Abbiamo posto alcuni emendamenti sul
nomenclatore protesico e della specialistica: ci sara' quindi un altro
passaggio in Conferenza per l'intesa sulle tariffe". Nella prossima
conferenza, il 26 marzo, e' attesa dunque la formalizzazione
dell'intesa.

      (Sci/Pn/Adnkronos)
20-MAR-08 18:45

NNNN