[varie agenzie] Sanità: LEA, si attende la risposta del Governo

mercoledì 26 marzo 2008


[varie agenzie] -


ZCZC0199/SXA
WSR30147
R POL S0A S04 QBXI
SANITA': ERRANI, SUI LEA ATTENDIAMO RISPOSTA GOVERNO

   (ANSA) - ROMA, 26 MAR - ''Sui livelli essenziali di
assistenza (Lea) attendiamo la risposta del governo riguardo
agli emendamenti che abbiamo presentato''. Lo ha detto il
presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani,
rispondendo ai giornalisti al termine della seduta.
   ''Se il governo avra' gia' valutato i nostri emendamenti - ha
aggiunto Errani - oggi pomeriggio se ne parlera', altrimenti
evidentemente no''. (ANSA).

     VR/MB
26-MAR-08 13:22 NNN
SANITÀ. ERRANI: SUI LEA ASPETTIAMO RISPOSTA GOVERNO
ZCZC
DIR0230 3 LAV  0 RR1 / DIR 

SANITÀ. ERRANI: SUI LEA ASPETTIAMO RISPOSTA GOVERNO


(DIRE) Roma, 26 mar. - Sui Livelli essenziali di assistenza (Lea)
"abbiamo gia' dato parere favorevole, ma aspettiamo una risposta
da parte del governo  sui nostri emendamenti". E' quanto afferma
il presidente della Conferenza delle regioni, Vasco Errani,
sottolineando che "se il governo li avra' valutati, se ne
parlera' nella Conferenza Stato-Regioni di questo pomeriggio,
altrimenti no".

  (Gim/ Dire)
13:36 26-03-08

NNNN
ZCZC
AGI2287 3 POL 0 R01 /

SANITA': ERRANI, SU LEA ATTENDIAMO RISPOSTE GOVERNO =
(AGI) - Roma, 26 mar. - "Sui Livelli essenziali di assistenza
(Lea) attendiamo una risposta dal governo circa gli emendamenti
che abbiamo presentato". Cosi' il presidente della Conferenza
delle Regioni, Vasco Errani, al termine della seduta del
parlamentino.
    "Se il governo - conclude Errani - avra' gia' valutato i
nostri emendamenti, oggi pomeriggio se ne parlera'". (AGI) 
 Mav/Zer
261336 MAR 08

NNNN
ZCZC
ADN0479 7 CRO 0 RTX CRO TUT

      SANITA': ERRANI, SUI LEA ATTENDIAMO RISPOSTA GOVERNO =
      PRESENTATI EMENDAMENTI REGIONI A PROPOSTA LIVELLI ESSENZIALI DI
ASSISTENZA

      Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - "Sui Livelli essenziali di
assistenza attendiamo una risposta del governo: se avra' valutato i
nostri emendamenti se ne discutera'". E' quanto ha affermato il
presidente della Conferenza della Regioni Vasco Errani riferendosi
alla discussione aperta con il governo sulla revisione dei Lea.

      La scorsa settimana, infatti, le Regioni avevano
presentato emendamenti alla proposta dell'esecutivo e attendono una
risposta. Risposta che potrebbe arrivare oggi pomeriggio in Conferenza
Stato Regioni anche se il punto non e' previsto all'ordine del
giorno. 

      (Sci/Ct/Adnkronos)
26-MAR-08 13:44

NNNN
ZCZC0720/SX4
WSR30187
R POL S0A S04 QBXI
SANITA': ZUCCHELLI, SUI LEA RISPOSTE TRA 10 GIORNI
(V ''SANITA': ERRANI, SUI LEA ATTENDIAMO...'' DELLE 13,22)
   (ANSA) - ROMA, 26 MAR - Il ministero della Salute e quello
del Tesoro sono al lavoro sulla copertura di alcuni emendamenti
ai Lea, i livelli essenziali di assistenza. ''Entro dieci giorni
- ha spiegato il sottosegretario alla Salute, Serafino Zucchelli
- questi emendamenti saranno esaminati, se saranno accettati, i
Lea saranno approvati in via definitiva. Se invece il ministero
dell'Economia non trovasse la copertura a questi emendamenti, i
nuovi Lea salteranno''.
   Il sottosegretario, al termine delle Conferenze Stato-Regioni
e unificata ha annunciato inoltre che e' stata sciolta la
riserva del Ministero del Tesoro sul provvedimento che prevede
il passaggio dal Ministero della Giustizia al Servizio sanitario
nazionale della sanita' penitenziaria. ''Era un provvedimento
atteso da trent'anni - ha commentato - ora tutti i cittadini,
carcerati e non, per il servizio sanitario sono uguali''.(ANSA).

     VR/TER
26-MAR-08 16:46 NNN
ZCZC
ADN0918 5 CRO 0 RTX CRO NAZ

      SANITA': SU LEA PROSEGUE TRATTATIVA TRA MINISTERO SALUTE E TESORO =

      Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - Le Regioni avevano dato, la scorsa
settimana, il via libera alla previsione dei livelli essenziali di
assistenza (Lea) condizionato pero' all'accettazione di alcuni
emendamenti proseguira' quindi nei prossimi giorni la trattativa tra
il ministro della Salute e dell'Economia per verificare la
possibilita' di un accordo. E' quanto ha affermato, al termine della
Conferenza Stato-Regioni, il sottosegretario alla Salute Serafino
Zucchelli.

      Il ministero della Salute aveva dato un proprio parere positivo
agli emendamenti avanzati dalle regioni e dovra' ora trattare con il
ministero dell'Economia per incassare anche il via libera del
dicastero di via XX Settembre. "Lo faremo nei prossimi 10 giorni -ha
detto Zucchelli- se il ministero dell'Economia accettera' gli
emendamenti i livelli essenziali di assistenza saranno approvati senza
dover tornare in Conferenza Stato-Regioni. Se invece il ministero
dell'Economia non li accetta salta la revisione dei Lea". Zucchelli si
e' detto pero' ottimista sull'esito positivo della trattativa.

      (Sci/Col/Adnkronos)
26-MAR-08 17:04

NNNN
SANITÀ. LEA, ZUCCHELLI: TECNICI AL LAVORO, RISPOSTA IN 10 GIORNI
ZCZC
DIR0565 3 LAV  0 RR1 / DIR 

SANITÀ. LEA, ZUCCHELLI: TECNICI AL LAVORO, RISPOSTA IN 10 GIORNI
TESTO CONGELATO IN ATTESA DI SAPERE SE C'È COPERTURA FINANZIARIA

(DIRE) Roma, 26 mar. - Il provvedimento sui Livelli essenziali di
assistenza (Lea) e' stato "congelato" in attesa di capire se
tutti gli emendamenti potranno avere la necessaria copertura
finanziaria. Lo riferisce, al termine della Conferenza
Stato-Regioni, il sottosegretario alla Salute, Serafino
Zucchelli.
   "I tecnici del ministero della Salute e di quello del Tesoro-
aggiunge Zucchelli- sono al lavoro sulla copertura di alcuni
emendamenti ai Lea e entro dieci giorni dovranno dare una
risposta". Se, alla fine, la copertura finaziaria non sara'
trovata, conclude il sottosegretario, i Lea "non potranno essere
approvati".

  (Gim/ Dire)
17:14 26-03-08

NNNN
ZCZC
AGI2567 3 POL 0 R01 /

SANITA': ZUCCHELLI, TECNICI AL LAVORO, RISPOSTE IN 10 GIORNI =
(AGI) - Roma, 26 mar. - I tecnici del ministero della Salute e
di quello del Tesoro sono al lavoro per verificare la copertura
finanziaria di alcuni emendamenti ai Lea, i Livelli essenziali
di assistenza, che oggi sono stati per questo 'congelati' in
Conferenza Stato-Regioni. Lo ha riferito al termine della
riunione il sottosegretario alla Salute, Serafino Zucchelli,
spiegando anche che "entro dieci giorni questi emendamenti
saranno esaminati e, se saranno accettati, i Lea saranno
approvati in via definitiva. Al contrario, se il ministero
dell'Economia non trovasse la copertura, i nuovi Lea
salteranno". Il sottosegretario alla Salute ha inoltre
annunciato che tra i provvedimenti che hanno avuto il disco
verde dalla Conferenza Stato-Regioni c'e' quello che riguarda
il passaggio dal ministero della Giustizia al Servizio
sanitario nazionale della sanita' penitenziaria. "Era un
provvedimento atteso da trent'anni e ora - ha concluso - tutti
i cittadini, carcerati e non, saranno uguali per il Servizio
sanitario nazionale". (AGI)   
 Mav/Zer
261724 MAR 08

NNNN