IMPRESE: GELLI, DA REGIONI IMPEGNI PER CREDITO E BUROCRAZIA

lunedì 31 marzo 2008



ZCZC0616/SXR
YBO14075
R ECO S57 S04 S57 QBXJ
IMPRESE: GELLI, DA REGIONI IMPEGNI PER CREDITO E BUROCRAZIA
(V.'IMPRESE: CNA METTE 4 REGIONI A CONFRONTO ...' DELLE 13.49)
   (ANSA) - BOLOGNA, 31 MAR - ''L'integrazione fra la Toscana,
l'Emilia-Romagna, le Marche e l'Umbria e' importante perche' il
mercato non guarda ai confini. Le istituzioni sono chiamate a
svolgere il loro ruolo: ad esempio sostenendo il credito e
semplificando la burocrazia''. Ne e' convinto Federico Gelli,
vice presidente della Regione Toscana, intervenuto a Bologna,
all'iniziativa della Cna.
   ''Noi - ha spiegato Gelli - abbiamo lanciato, non senza
critiche - l'idea di un distretto integrato toscano. Ma e'
necessario fare un'ulteriore salto di qualita', aprendosi ad un
orizzonte di integrazione interregionale, superando l'idea di
distretto tradizionale e i localismi. Le istituzioni hanno molti
compiti importanti: migliorare le infrastrutture, anche
informatiche, usare in modo efficiente le risorse ambientali e
sostenere il credito, abbandonando il sistema dei contributi a
pioggia''. (ANSA).

     KWX
31-MAR-08 14:09 NNN