[varie agenzie] REGIONI: SICILIA; LOMBARDO ASSEGNA DELEGHE AD ASSESSORI

martedì 3 giugno 2008


[varie agenzie] -


ZCZC0746/SXA
YPA21140
R POL S0A S41 S04 QBKS
REGIONI: SICILIA; LOMBARDO ASSEGNA DELEGHE AD ASSESSORI (2)

   (ANSA) - PALERMO, 30 MAG - La giunta era stata varata sabato
scorso. All'assegnazione delle deleghe si e' arrivati dopo una
serie di incontri nel centrodestra. E in seguito a  lunghe
trattative e fibrillazioni anche all'interno dei singoli partiti
della coalizione che sostiene la giunta, che hanno dovuto
trovare prima l'intesa sulle candidature per le amministrative
del 15 e 16 giugno. Lombardo e' stato eletto presidente della
Regione nelle consultazioni del 13 e 14 aprile.
   All'accordo di stasera si e' arrivati anche dopo altri
intoppo. Come quello di giovedi' quando in aula e' saltata
l'elezione del consiglio di presidenza dell'assemblea regionale
siciliana (due vicepresidenti, tre deputati questori e tre
deputati questori) per mancanza di un accordo nella compagine.
Il parlamento fu costretto ad approvare a maggioranza una
richiesta di rinvio avanzata dal capogruppo dell'Mpa, Lino
Leanza. Il presidente dell' Ars , Francesco Cascio ha cosi'
riconvocato la seduta al cinque giugno. (ANSA).

     FI
30-MAG-08 21:16 NNN
ZCZC
ADN1600 6 POL 0 RTX POL RSI

      SICILIA: ASSEGNATE DELEGHE ASSESSORI GIUNTA LOMBARDO =

      Palermo, 30 mag. - (Adnkronos) - Sono state assegnate stasera le
deleghe ai 12 assessori della Giunta regionale siciliana. Alla fine il
presidente della Regione, Raffaele Lombardo, ha sciolto gli ultimi
nodi ancora sul tappeto nel pomeriggio. Confermata la delega alla
Sanita' per l'ex pm Massimo russo, e quella all'Agricoltura per il
professore universitario Giovanni La Via. Per il terzo tecnico
dell'esecutivo, il magistrato in aspettativa Giovanni Ilarda, la
presidenza con delega per la riorganizzazione del personale. All'Udc
Antonello Antinoro sono andati i Beni culturali e a Pippo Gianni (Udc)
Industria.

      Il Turismo e' stato assegnato a Titti Bufardeci (Forza Italia),
il Bilancio a Michele Cimino (Forza Italia), Roberto Di Mauro (Mpa)
Cooperazione; Luigi Gentile (An) Lavori pubblici, Carmelo Incardona
(An) Lavoro, Francesco Scoma (Fi) Famiglia e Pippo Sorbello (Mpa)
Territorio e Ambiente.

      (Loc/Gs/Adnkronos)
30-MAG-08 21:35

NNNN
ZCZC
AGI2813 3 POL 0 R01 /

SICILIA: VARATA LA GIUNTA REGIONALE DI LOMBARDO =
(AGI) - Palermo, 30 mag. - A 46 giorni dalla vittoria
elettorale il presidente della Regione Siciliana, Raffaele
Lombardo, ha varato la sua giunta di governo assegnando le
deleghe ai 12 assessori, a conclusione di una lunga trattativa
all'interno della maggioranza formata da PdL, Udc e Mpa. Nella
giunta ci sono tre tecnici. Due sono i magistrati Massimo
Russo, che va alla Sanita', e Giovanni Ilarda, con delega alla
presidenza della Regione, alla riorganizzazione del personale e
alla informatizzazione. Il terzo e' il docente universitario
Giovanni La Via, che viene confermato all'Agricoltura. Queste
le altre deleghe Antonello Antinoro (Udc), Beni Culturali;
Titti Bufardeci (PdL) al Turismo; Michele Cimino (PdL) al
Bilancio; Roberto Di Mauro (Mpa) alla Cooperazione; Luigi
Gentile (PdL) ai Lavori Pubblici; Pippo Gianni (Udc)
all'Industria; Carmelo Incardona (PdL) al Lavoro; Francesco
Scoma (PdL) alla Famiglia ed Enti Locali; Pippo Sorbello (Mpa)
al Territorio. (AGI)
 Rap/Laz
302349 MAG 08

NNNN
ZCZC0743/SXA
YPA21072
U POL S0A S41 S04 QBKS
REGIONI: SICILIA; LOMBARDO ASSEGNA DELEGHE AD ASSESSORI

   (ANSA) - PALERMO, 30 MAG - Il presidente della Regione
siciliana, Raffaele Lombardo ha assegnato stasera le deleghe ai
12 assessori della giunta da lui guidata. E sostenuta da Pdl,
Udc e Mpa. Tre i tecnici: i magistrati Massimo Russo che andra'
alla Sanita' e Giovanni Ilarda alla presidenza con delega per la
riorganizzazione del personale e l'informatizzazione e il
docente universitario Giovanni La Via che andra' alla
Agricoltura. Poi i politici: Antonello Antinoro (Udc), ai Beni 
Culturali, Titti Bufardeci (Pdl-Fi), al Turismo, Michele Cimino
(Pdl-Fi), al Bilancio, Roberto Di Mauro (Mpa), alla
Cooperazione, Luigi Gentile (Pdl-An), ai Lavori pubblici
Pippo Gianni (Udc), all'Industria, Carmelo Incardona (Pdl-An),
al Lavoro, Francesco Scoma (Pdl-Fi) alla Famiglia e Enti locali
e Pippo Sorbello (Mpa), al Territorio e Ambiente.
''Insieme adesso tra i primi atti - ha detto Lombardo all'Ansa -
vi sara' quello di promuovere i disegni di legge relativi alla
semplificazione della burocrazia''.
(SEGUE).

     FI
30-MAG-08 21:08 NNN