In Stato-Regioni emergenza rifiuti in Campania

lunedì 30 giugno 2008


In Stato-Regioni emergenza rifiuti in Campania

In Stato-Regioni emergenza rifiuti in Campania

Lo annunciano Bossi e Calderoli

 
(regioni.it) In attesa di una comunicazione ufficiale da parte del Governo, non ancora pervenuta a riguardo, è stato annunciato da Bossi e Calderoli che nella riunione del Consiglio dei ministri sia stato raggiunto un accordo sull'emergenza dei rifiuti di Napoli. Al ministro per gli Affari regionali Raffaele Fitto sembra sia stato dato mandato di convocare la Conferenza stato-regioni per verificare la disponibilita' di tutte le regioni di farsi carico, per un brevissimo periodo, di una quota parte dei rifiuti campani. Lo hanno reso reso noto il ministro per le Riforme Umberto Bossi ed il ministro per la Semplificazione Legislativa Roberto Calderoli: "Oggi, in Consiglio dei Ministri, si e' raggiunto un accordo con il ministro Fitto in merito all'emergenza dei rifiuti di Napoli".
Precisa il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani:
“Sul tema dell’emergenza rifiuti in Campania, e su un eventuale nuovo coinvolgimento di altre Regioni per contribuire ad affrontare la questione, non esiste ancora alcuna comunicazione o proposta da parte del Governo e di questo prendo atto. Vi sono singole dichiarazioni. Per cui non posso non esprimere una preoccupazione. Si tratta di una materia molto delicata, che sollevò problemi di notevole allarme, ed anche strumentalizzazioni politiche, allorquando venne affrontata dal precedente Governo, e le Regioni si espressero in modo differenziato. Dunque servirebbe una seria attenzione istituzionale, mentre considero le approssimazioni ed i protagonismi inutili ed anche dannosi”. 
(red/27.06.08)