FEDERALISMO: ERRANI, PARERE NEGATIVO SE TAGLI MANOVRA CONFERMATI

mercoledì 1 dicembre 2010



ZCZC
ASC0143 1 POL 0 R01 / LK XX ! 1 X

(ASCA) - Roma, 1 dic - Il parere che le regioni esprimeranno
in conferenza unificata il 9 dicembre prossimo sui decreti
attuativi del federalismo fiscale ''sara' negativo'' se il
governo ''non accettera' le nostre proposte di reintrodurre
la fiscalizzazione del Trasporto pubblico locale e di
annullare i tagli di oltre 4 miliardi di euro che la
finanziaria ha imposto alle Regioni''. Lo ha spiegato il
presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani,
all'uscita del ministero dell'Economia alla conclusione del
vertice tenuto col governo questa mattina. ''Tremonti si e'
riservato di darci una risposta su questi temi - ha spiegato
Errani - vedremo cosa succedera' da oggi al 9 dicembre''.
rus/sam/alf
011433 DIC 10 

NNNN