IMMIGRATI: FAZIO, LAMPEDUSA CONDIZIONI DRAMMATICHE;OGGI ISPETTORI

lunedì 28 marzo 2011



ZCZC
AGI0222 3 CRO 0 R01 /

IMMIGRATI: FAZIO, LAMPEDUSA CONDIZIONI DRAMMATICHE;OGGI ISPETTORI =
(AGI) - Milano, 28 mar. - A Lampedusa "le condizioni igienico
sanitarie sono drammatiche", anche se non c'e' il rischio di
epidemia. A dirlo e' il ministro della Salute, Ferruccio Fazio,
a margine di un incontro all'Istituto nazionale dei tumori di
Milano. Dopo l'allarme lanciato dal governatore siciliano,
Raffaele Lombardo, Fazio ha spiegato: "Ieri ho parlato a lungo
con l'assessore Russo, lui sta mandando due ispettori della
Regione e della Asl e noi stiamo mandando i nostri del
Ministero e un osservatore dell'Oms, che e' gia' a Roma,
proprio per questo motivo. Con loro c'e' un rappresentante
dell'Istituto dei migranti che dovra' valutare tutti gli
aspetti inerenti alla copertura psicologica e sanitaria".
    Il ministro, quindi, ha chiarito: "Non riteniamo in realta'
che ci sia un rischio di epidemia, ma un problema igienico
sanitario importante, che c'e' adesso a Lampedusa e che
potrebbe continuare in futuro. Per questo ci sara' una
Conferenza il 13 aprile dei ministri della Salute dei Paesi che
si affacciano sul Mediterraneo". Fazio ha infine concluso: "I
nostri ispettori arriveranno sull'isola oggi". (AGI)
Mi4/Car/chi
281242 MAR 11

NNNN