Foibe: Iorio (Molise), non dimenticare le vittime. Italiani come noi

venerdì 10 febbraio 2012


ZCZC ASC0245 1 REG 0 R01 / LK XX ! 1 X

Foibe: Iorio (Molise), non dimenticare le vittime. Italiani come noi = (ASCA) - Campobasso, 10 feb - ''Il Molise pur in emergenza, pur dovendo affrontare tanti disagi dovuti alle eccezionali nevicate di questi giorni, non dimentica le vittime delle foibe. Non lo fa perche' essi erano italiani come noi, non lo fa perche' le generazioni di oggi hanno il dovere della memoria, non lo fa perche' la storia di quegli anni, e le atrocita' che vi si verificarono, deve insegnare all'umanita' che per nessun motivo al mondo l'uomo puo' tollerare l'odio etnico e politico nei confronti del suo simile''. Lo comunica in una nota il presidente della regione Molise in occasione della 'Giornata del Ricordo' precisando che ''oggi le scuole sono chiuse, e le Istituzioni stanno affrontando l'emergenza, ma e' bene che appena si ritornera' alla normalita' tutti creino occasioni di confronto e di dibattito soprattutto con i giovani per rileggere questa triste pagina della storia onorando cosi' chi perse la vita in quell'occasione e chi ebbe a soffrire umiliazioni immense dovendo lasciare la propria casa in Istria per iniziare un difficile e altrettanto umiliante tragitto da profugo in Italia''. res/mpd 101554 FEB 12

NNNN