Foibe: Rossi (Toscana), conservare e rinnovare la memoria

venerdì 10 febbraio 2012


ZCZC ASC0205 1 POL 0 R01 / LK XX ! 1 X

Foibe: Rossi (Toscana), conservare e rinnovare la memoria = (ASCA) - Firenze, 10 feb - ''Rendiamo un omaggio commosso a quella sterminata moltitudine di cittadini, vittime innocenti delle contrapposizioni e degli odi nazionalistici, della distruzione dei valori e della morale, della riduzione dell'uomo ad oggetto da manipolare''. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi chiudendo la seduta solenne del Consiglio regionale per il 'Giorno del Ricordo' dei martiri delle Foibe. E' necessario, per Rossi, ''conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'Esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della piu' complessa vicenda del confine orientale. L'aver istituito questa ricorrenza - ha detto Rossi - e' stato un atto di giustizia che, dopo molti anni di silenzio, era dovuto alle vittime e ai loro congiunti, per lungo tempo privati di quel riconoscimento pubblico che e' il segno dell'attenzione di un Paese verso le tragedie del proprio recente passato''. afe/mpd 101445 FEB 12

NNNN