**PIL: EUROSTAT, IN ITALIA -0,7% IN QUARTO TRIMESTRE 2011**

mercoledì 15 febbraio 2012



ZCZC
ADN0251 7 ECO 0 ADN ECO NAZ

 

      Bruxelles, 15 feb. - (Adnkronos) - Crollo del Pil in Italia nel
quarto trimestre del 2011. Secondo la stima flash di Eurostat, nel
periodo ottobre-dicembre ha registrato un calo dello 0,7% rispetto al
terzo trimestre, quando era stato rilevato un -0,2%. Rispetto al
quarto trimestre del 2010, il calo e' stato dello 0,5%

      (Nap/Zn/Adnkronos)
15-FEB-12 11:00

NNNN
ZCZC
ADN0252 3 ECO 0 ADN ECO NAZ

      PIL: EUROSTAT, GIU' DELLO 0,3% IN EUROZONA E UE-27 IN QUARTO TRIMESTRE (2) =
      NEL 2011 CRESCIUTO RISPETTIVAMENTE DELL'1,5 E DELL'1,6%

      (Adnkronos) - Secondo l'Ufficio statistico di Bruxelles, su base
annua, rispetto al quarto trimestre del 2010, il prodotto interno
lordo dell'area euro e' cresciuto dello 0,7%, mentre quello dell'Ue a
27 dello 0,9%. Complessivamente, per il 2011, il Pil dell'eurozona e'
cresciuto dell'1,5% e dell'1,6% nell'Ue a 27.

      Nello stesso periodo ottobre-dicembre del 2011, il Pil degli
Stati Uniti e' cresciuto dello 0,7% rispetto al trimestre precedente e
dell'q,6% su base annua, mentre quello del Giappone ha fatto
registrare rispettivamente un calo dello 0,6% e dell'1%.

      (Nap/Zn/Adnkronos)
15-FEB-12 11:00

NNNN