FEDERALISMO: DELRIO (ANCI), E' IN STATO DI SEMI-ABBANDONO

mercoledì 22 febbraio 2012


ZCZC ADN0798 5 POL 0 ADN POL NAZ

     

      Roma, 22 feb. (Adnkronos) - "Il fatto che neppure il federalismo demaniale, che era a un passo dalla realizzazione, sia stato attuato la dice lunga sullo stato di semi abbandono in cui versa la riforma federale, nella quale i Comuni hanno creduto". Lo ha affermato il presidente dell'Anci Graziano Delrio, nel corso dell'audizione davanti alla commissione bicamerale sull'attuazione del federalismo fiscale.

      I Comuni esprimono dunque un giudizio "negativo", perche', ha sottolineato Delrio, "ci pare che il percorso si stia interrompendo e ci sia una sostanziale inattuabilita' in presenza di una definizione non chiara delle risorse".

      "E' opportuna -ha sottolineato il sindaco- una verifica complessiva dello stato di attuazione del federalismo, anche alla luce del cambio del governo" e dopo decisioni che sono state "caratterizzate da un forte accentramento" come quella della tesoreria unica. (segue)

      (Sci/Opr/Adnkronos) 22-FEB-12 15:28

NNNN