Federalismo: Errani, ad oggi non siamo in grado di procedere

mercoledì 22 febbraio 2012


ZCZC ASC0195 1 POL 0 R01 / LK XX ! 1 X

(ASCA) - Roma, 22 feb - ''Ad oggi non siamo in grado di procedere sul federalismo fiscale e questo e' oggettivo''. Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, durante l'audizione in commissione bicamerale sul federalismo fiscale.    Errani ha osservato che le Regioni insieme agli enti locali vogliono ''procedere sul federalismo fiscale ma servono le condizioni minime per ripristinare il processo''.    ''E' evidente - ha osservato Errani - che non possiamo andare avanti piu''', dunque ''bisogna chiarire se il Parlamento, il governo, le Regioni e le autonomie locali sono determinate ad andare avanti''. ''Gli ultimi provvedimenti - ha concluso Errani - hanno un segno non federalista come quello della tesoreria unica. Un passo indietro di dieci anni''. dab/sam/ 221607 FEB 12 

NNNN