FEDERALISMO: ERRANI (REGIONI), SERVONO CONDIZIONI MINIME PER RIPRISTINARE PROCESSO

mercoledì 22 febbraio 2012


ZCZC ADN0814 5 POL 0 ADN POL NAZ

     

      Roma, 22 feb. (Adnkronos) - "Vogliamo procedere sul federalismo fiscale ma servono le condizioni minime per ripristinare il processo". Lo ha affermato il presidente della Conferenza delle regioni Vasco Errani in commissione Bicamerale sul federalismo fiscale. "Ad oggi -ha proseguito- non siamo in grado di procedere sul federalismo fiscale e questo e' un dato oggettivo".

      "Bisogna chiarire se tutti, Parlamento, governo, regioni ed enti locali, siamo determinati ad andare avanti -ha continuato- bisogna verificare le condizioni". Errani ha ricordato che alcuni provvedimenti recenti hanno "un segno non certo federalista" basti pensare "alla tesoreria unica, un passo indietro di decine di anni ed in controtendenza con il processo avviato". Lo stesso "federalismo demaniale e' completamente fermo", ha concluso il governatore auspicando una riflessione anche sui costi standard.

      (Sci/Opr/Adnkronos) 22-FEB-12 15:32

NNNN