FEDERALISMO: ZAIA, REGIONI UNITE IN DURA BATTAGLIA

mercoledì 22 febbraio 2012


ZCZC ADN1148 3 POL 0 ADN POL RVE

     

      Venezia, 22 feb. (Adnkronos) - ''Le Regioni saranno unite in una dura battaglia per il federalismo, senza il quale questo Paese non va da nessuna parte e continuera' a perpetuare antichi errori che hanno contribuito non poco a determinare l'attuale situazione di crisi interna''. Lo ha affermato il presidente del Veneto Luca Zaia, concordando pienamente con il presidente della Conferenza delle Regioni Vasco Errani sul fatto che il percorso verso il federalismo fiscale ''pare essere ormai interrotto, come dimostra il provvedimento del Governo sulla Tesoreria Unica''.

      ''Noi vogliamo che si vada invece avanti per la strada che era stata intrapresa - ha ribadito Zaia - perche' il federalismo in generale rappresenta oggi la sola risposta per dare piu' efficienza, evitare sprechi e valorizzare le capacita' del territorio. Nello specifico siamo di fronte ad un sostanziale stop all'essenziale federalismo fiscale e a quello demaniale, rimasti sulla carta, mentre ogni tanto si riaffacciano tentativi di continuare lungo la strada coprire i buchi di bilancio e le diseconomie del sud semplicemente con il prelievo delle risorse delle regioni del Nord che si sforzano di mantenersi virtuose''.

      (Red-Dac/Opr/Adnkronos) 22-FEB-12 17:05

NNNN