USA 2012: ZAIA, E' UN OBBLIGO SOSTENERE OBAMA

martedì 6 novembre 2012



ZCZC2672/SXA
OVE82321
R EST S0A QBXB

   (ANSA) - VENEZIA, 6 NOV - Se dovesse votare per le
presidenziali Usa, il presidente del Veneto, Luca Zaia, non
avrebbe dubbi a riconfermare l'inquilino uscente della Casa
Bianca. ''Perche' Obama? - ha risposto ai giornalisti - Perche'
ha avuto il coraggio di portare avanti una linea molto labour
nella politica americana. E' vero, non ha concluso nulla, ma
perche' ha trovato sulla sua strada la burocrazia. E, comunque,
ha avuto il coraggio di mettere in discussione il dogma della
sanita' in un Paese che si dice civile, ma chiede la carta di
credito prima di curarti''.
''E' dunque nostro obbligo - ha concluso Zaia - sostenere Obama,
che e' stato capace di presentarsi con un simile programma in un
Paese ultra conservatore come gli Stati Uniti''.(ANSA).

     YWQ-CS
06-NOV-12 12:54 NNN