SISMA: UN ANNO; MUZZARELLI, ERRANI HA RINGRAZIATO NAPOLITANO

martedì 21 maggio 2013



ZCZC1806/SXA
OBO06779
R CRO S0A QBXB

'PER IL MESSAGGIO E PER L'IMPEGNO DI UN ANNO NELL'ACCOMPAGNARCI'
(ANSA) - BOLOGNA, 21 MAG - L'Emilia-Romagna che ricorda il
terremoto un anno dopo, ripetendo che molto e' stato fatto e
molto resta da fare, ringrazia il presidente della Repubblica
Giorgio Napolitano.
''Il presidente Vasco Errani lo ha ringraziato questa mattina
con una telefonata'', ha detto l'assessore Gian Carlo Muzzarelli
in Assemblea legislativa, nella relazione in Aula un anno dopo
il sisma, dai banchi della Giunta regionale dove sedeva anche il
presidente della Regione e commissario alla ricostruzione.
''Il primo pensiero - ha detto Muzzarelli associandosi al
ricordo dell'assessore alla Protezione civile, Paola Gazzolo -
va alle vittime del terremoto. E in questi giorni stiamo
celebrando le giornate del ringraziamento''. Per gli aiuti e la
solidarieta' ricevuti.
''Uno speciale ringraziamento - ha detto Muzzarelli - va al
presidente Napolitano, non solo per il messaggio inviato, ma per
il suo impegno nell'accompagnare il commissario e tutti noi nel
far capire alla comunita' nazionale l'importanza di quanto e'
accaduto in Emilia''. (ANSA).

SE
21-MAG-13 11:49 NNN