WELFARE. NUOVO ISEE IN 1 MESE, PIÙ ATTENZIONE A CARICHI FAMILIARI

venerdì 24 maggio 2013



ZCZC
DIR0589 3 POL 0 RR1 / DIR

WELFARE. NUOVO ISEE IN 1 MESE, PIÙ ATTENZIONE A CARICHI FAMILIARI
CONFERENZA REGIONI: CLIMA POSITIVO, ORA STRUMENTO PIÙ RAFFINATO

(DIRE) Roma, 24 mag. - Le nuove regole dell'Isee avranno l'ok da
parte della Conferenza unificata entro un mese. Dopo l'intesa di
massima raggiunta ieri tra il Ministero del Welfare e le Regioni,
durante un incontro cui hanno partecipato il ministro Enrico
Giovannini e il vice ministro Maria Cecilia Guerra, entro qualche
settimana l'intesa sull'Indicatore della Situazione Economica
Equivalente dovrebbe avere la bollinatura della Conferenza delle
regioni e poi dell'unificata.
Di tempi celeri e di un "buon clima tra governo e regioni"
parla infatti l'assessore alle Politiche Sociali della Regione
Liguria che coordina la commissione Politiche sociali della
conferenza, Lorena Rambaudi. "Sara'- spiega- uno strumento piu'
fine, piu' di dettaglio che valorizza il matrimonio e i carichi
familiari: figli, persone con handicap, anziani non
autosufficienti. Si considera quindi non solo il reddito ma anche
la condizione sociale delle famiglie".
L'assessore ricorda: "Il 24 gennaio in conferenza unificata
c'era l'ok di Anci e Upi ma noi Regioni, per la contrarieta'
della Lombardia, non abbiamo potuto dare l'intesa. Ora il nuovo
governo poteva andare avanti senza l'intesa oppure scegliere
un'altra strada come in effetti ha fatto: ha ripreso la
discussione per cercare di arrivare ad un accordo in poche
settimane". La Lombardia ha proposto alcune modifiche che "non
stravolgono l'impianto ma chiedono piu' attenzione alle autonomie
locali, riconoscendo il ruolo di programmazione delle Regioni e
il governo si e' detto disponibile ad accoglierli".

(Tar/ Dire)
17:26 24-05-13

NNNN

NNNN