FAS: DE FILIPPO, COFINANZIAMENTO FUORI DA PATTO STABILITA'

lunedì 27 maggio 2013



ZCZC
AGI0493 3 CRO 0 R01 /


(AGI) - Potenza, 27 mag. - La Basilicata chiede l'allentamento
del Patto di stabilita' per i fondi Fas. "Il problema del Patto
di Stabilita' - ha spiegato il presidente Vito De Filippo al
termine dell'incontro Stato-Regioni - purtroppo continua a
centrare come questione principale, perche' fino a quando le
amministrazioni saranno poste di fronte alla scelta se
garantire la quotidianita' o investire nelle prospettive e'
facile che facciano prevalere la prima istanza. Per questo - ha
concluso - abbiamo chiesto che gli interventi finalizzati a
colmare i ritardi di sviluppo vadano fuori da queste logiche,
con l'esclusione delle quote di cofinanziamento dal computo".
(AGI)
Dpg (Segue)
271516 MAG 13

NNNN
ZCZC
AGI0494 3 CRO 0 R01 /

FAS: DE FILIPPO, COFINANZIAMENTO FUORI DA PATTO STABILITA' (2) =
(AGI) - Potenza, 27 mag. - De Filippo e' convinto che per rilanciare
il Mezzogiorno "servono politiche condivise e una reale capacita' di
azione". "Per questo - ha concluso - come Regioni abbiamo chiesto al
Governo di dar vita sia ad un processo partecipativo nella
programmazione dei Fas 2014-2020, che offra la possibilita' di
partecipare con la nostra esperienza e la capacita' programmatoria
che esprimiamo sul territorio, sia di escludere le quote di
cofinanziamento dal patto di stabilita'". (AGI)
Dpg
271516 MAG 13

NNNN