AMMORTIZZATORI: REGIONE SARDEGNA CHIEDE NUOVI FONDI A GOVERNO

venerdì 31 maggio 2013


ZCZC AGI0899 3 POL 0 R01 /

= (AGI) - Cagliari, 31 mag. - La Regione Sardegna ha sollecitato il governo a reperire le risorse accertate per gli ammortizzatori sociali a chiusura del 2012 e per soddisfare le aumentate richieste di quest'anno. A Montecitorio, durante l'audizione dei rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome davanti alle commissioni Lavoro e Bilancio, l'assessore al Lavoro Mariano Contu ha parlato di "emergenza sociale" ricordato come la Regione abbia garantito circa 63 milioni di euro a copertura delle domande di Cig in deroga inviate da lavoratori sardi. (AGI) Red-Rob (Segue) 311654 MAG 13

NNNN ZCZC AGI0900 3 POL 0 R01 /

AMMORTIZZATORI: REGIONE SARDEGNA CHIEDE NUOVI FONDI A GOVERNO (2)= (AGI) - Cagliari, 31 mag. - Le due commissioni della Camera stanno esaminando il decreto legge 54 del 21 maggio scorso sul rifinanziamento degli ammortizzatori sociali. Per Contu e' stata l'occasione di precisare che per soddisfare il solo fabbisogno del 2012 in Sardegna serve un'ulteriore assegnazione di 12 milioni e che le risorse indicate nel decreto per l'isola bastano soltanto per il mese di maggio 2013. L'assessore si e' poi associato alla posizione delle altre Regioni, convinte che sia inopportuna una compartecipazione regionale al finanziamento degli ammortizzatori sociali, in realta' di competenza statale. (AGI) Red-Rob 311654 MAG 13

NNNN