Berlusconi: Caldoro, storia politica da difendere

venerdì 12 luglio 2013


ZCZC5967/SXA XRR26027 R POL S0A QBXB

   (ANSA) - NAPOLI, 12 LUG - ''E' l'intero sistema paese che deve difendere le sue leadership, quelle volute da milioni di elettori. Ecco perche' la storia politica di venti anni di Silvio Berlusconi deve essere difesa''. Cosi' il presidente della giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro, all'assemblea di solidarieta' con Berlusconi indetta dal Pdl.    ''Sulla sua vicenda giudiziaria - ha aggiunto Caldoro - incide solo la sua attivita' di imprenditore. Nulla gli viene imputato per venti anni di carriera politico-amministrativa''. ''Sono personalmente convinto che Berlusconi e' innocente - ha concluso Caldoro - e credo anche che alla fine trovera' un giudice che glielo riconosca''.(ANSA).

     DM/SCN 12-LUG-13 17:35 NNN