Zaia, con Salvini e Renzi si apre stagione quarantenni

lunedì 9 dicembre 2013



ZCZC4631/SXR
OVE01058
R POL S41 QBXV

(ANSA) - CONEGLIANO (TREVISO), 9 DIC - "Con Matteo Salvini
nella Lega Nord e Matteo Renzi nel Pd si apre una nuova
stagione, quella dei quarantenni": lo ha detto oggi il
presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, augurando ad
entrambi buon lavoro.
Rivolgendosi al leader del Pd e ricordando una frase di
Giovanni Giolitti secondo la quale conferire ad un sovversivo un
posto di governo equivale a trasformarlo in un burocrate, Zaia
ha detto di ritenere che "dimostrare il passaggio dai proclami
ai fatti" sia la sua vera sfida.
Relativamente a Salvini, invece, il presidente ha
sottolineato come lo stesso "pensi ad un partito sempre piu'
territoriale e senza ambizioni nazionali". (ANSA)

V10-NR
09-DIC-13 15:45 NNN