Trasporto; approvato riparto Fondo regionale pubblico locale

mercoledì 7 maggio 2014


ZCZC7448/SXR OVE44671 R REG S41 QBXV

   (ANSA) - VENEZIA, 7 MAG - Via libera in commissione Trasporti del Consiglio regionale al riparto predisposto dalla Giunta veneta per il 2014 del Fondo regionale per il trasporto pubblico locale. Le risorse messe a bilancio e derivanti dal riparto del "Fondo nazionale", ammontano a 406.109.636,58 euro e saranno ripartite tra il trasporto ferroviario, 150 milioni di euro e il trasporto pubblico locale automobilistico e lagunare 256.109.636,58 euro.    Quest'ultimo importo, come gia' nel 2013, verra' a sua volta suddiviso per il 49,5% per i servizi extraurbani, del 34,5% per i servizi urbani e il 16% per i servizi di navigazione. Il provvedimento e' stato approvato con la soppressione, proposta dal vice presidente della commissione Bruno Pigozzo (Pd), del comma che prevedeva, in caso di minori risorse assegnate al Veneto nel 2014 nell'ambito del riparto del Fondo nazionale, il mantenimento della quota di 150 mln per il trasporto ferroviario, decurtando, di conseguenza, solo quanto previsto per le altre tipologie di trasporto. L'importo complessivo messo a bilancio deriva, infatti, dalla percentuale consolidatasi nel 2013 decurtata dello 0,025% ed e' attualmente in discussione per il 2014 in sede di commissione Infrastrutture Mobilita' e Governo del Territorio e di Conferenza tra le Regioni e le Province autonome. In caso di eventuali variazioni, positive o negative, la commissione ha deciso che saranno ripartite in percentuale tra trasporto ferroviario e trasporto pubblico locale automobilistico e lagunare. Il presidente della Commissione Andrea Bassi (Ln) auspica che "i consiglieri regionali, in particolare quelli i cui partiti appoggiano la maggioranza di Governo, si adoperino affinche' a livello nazionale non solo siano ripristinati i livelli dell'anno scorso, ma soprattutto che il Fondo nazionale sia ripartito riconoscendo che il Ministero pone il Veneto al primo posto per quanto riguarda efficienza e virtuosita' del Trasporto pubblico locale".  (ANSA).

     CS 07-MAG-14 17:37 NNN