UE: MARINI (REGIONI), BENE RENZI SU COFINANZIAMENTO E PATTO STABILITA'

mercoledì 14 maggio 2014



ZCZC
ADN0683 5 POL 0 ADN POL NAZ


'PROVA A DARE UNA RISPOSTA CONCRETA, FAR RIPARTIRE LA CRESCITA'

Roma, 14 mag. (Adnkronos) "La dichiarazione di Renzi e'
importante perche' raccoglie le nostre indicazioni e prova a dare una
risposta concreta: per far ripartire la crescita bisogna cantierare le
opere per cui ci sono le risorse". E' quanto ha affermato il
presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, commentando, a nome
di tutte le Regioni, le parole del premier Matteo Renzi che ha chiesto
che l'Ue escluda dai vincoli del patto di stabilita' i fondi di
cofinanziamento.

"E' molto importante e positivo - ha proseguito - Questa e'
sempre stata una richiesta delle Regioni e abbiamo sempre evidenziato
quanto sia importante che il cofinanziamento nazionale, locale e
regionale sia fuori dal patto di stabilita' perche' cio' consente di
velocizzare l'attuazione di molti interventi e di poter usare le
risorse di cui si e' in possesso, cosa che ora non e' possibile".

(Sci/Col/Adnkronos)
14-MAG-14 14:55

NNNN