Salute:Coldiretti,bene stop cibi spazzatura piu' frutta a scuola

venerdì 24 ottobre 2014


ZCZC AGI0116 3 CRO 0 R01 /

(AGI) - Roma, 24 ott. - Fermare la vendita del cibo spazzatura nelle scuole a favore di alimenti locali, freschi e sani come spremute, frutta e verdura di stagione, anche da sgranocchiare e in grado di assicurare senso di sazieta' e garantire un adeguato apporto idrico, puo' contribuire a sconfiggere i problemi di eccesso di peso e obesita'. E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare positivamente il protocollo approvato dai venti assessori all'agricoltura delle regioni italiane nel quale si afferma che "e' vietata la distribuzione ai minori, mediante distributori automatici e in ogni luogo aperto al pubblico di alimenti e bevande sconsigliati ovvero contenenti un elevato apporto totale di lipidi per porzione, grassi trans, oli vegetali, zuccheri semplici aggiunti, prodotti ad alto contenuto di sodio, nitriti e/o nitrati utilizzati come additivi, aggiunta di zuccheri semplici e dolcificanti, elevato contenuto di teina, caffeina e similari".(AGI) Bru (Segue) 241055 OTT 14

NNNN