Euroregio, Zaia: firmati accordi su sanita' e protezione civile

lunedì 22 dicembre 2014



ZCZC
ASC0106 1 CRO 0 R01 / LK XX ! 1 X XFLA


"Gestione parsimoniosa e attenta al bilancio con sprechi zero"

(askanews) - Trieste, 22 dic 2014 - "Questa non e' una scatola vuota e
non e' un poltronificio. Evitiamo ogni forma di polemica perché
c'e' una gestione parsimoniosa e attenta del bilancio, con sprechi
zero, indennita' zero ma con lo volonta' della condivisione delle
buone pratiche e anche di strategie che guardano molto in la'".
Cosi' Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, oggi a Trieste,
a margine dell'assemblea di "Euroregio senza confini". "Ne potrei
citare una per tutte: ad esempio il tema del Corridoio
Baltico-Adriatico che vede la luce e diventa realta' proprio
perché Euroregio senza confini esiste. Per noi il Corridoio
Baltico-Adriatico, infatti, significa ridare ancora piu'
opportunita' ai porti del Nord Adriatico", ha aggiunto Zaia.(Segue)

Fdm
221312 DIC 14

NNNN
ZCZC
ASC0107 1 CRO 0 R01 / LK XX ! 1 X XFLA

Euroregio, Zaia: firmati accordi su sanita' e protezione civile (2) =
(askanews) - Trieste, 22 dic 2014 - "Oggi abbiamo firmato due accordi
importanti. Uno per la sanita' e uno per la protezione civile - ha
continuato il governatore Veneto -. L'Euroregio e' attenta ad ogni
bisogno ed esigenza del cittadino. Non a caso iniziamo con due
settori dove l'emergenza e' una costante di vita e le nostre
realta' hanno fatto e fanno scuola. Il turismo ed altre attivita'
saranno i prossimi protocolli che firmeremo sempre a costi zero,
condividendo percorsi comuni che potranno sicuramente far vivere
meglio i nostri cittadini", ha concluso Zaia.

Fdm
221313 DIC 14

NNNN