Expo: presentati i 'cento giardini aperti' d'Italia

mercoledì 4 febbraio 2015



ZCZC2191/SXA
OMI77903_SXA_QBXB
R ECO S0A QBXB

Tra questi anche i Giardini Vaticani e le Ville Pontificie
(ANSA) - MILANO 4 FEB - Ci saranno anche i Giardini Vaticani
e le Ville Pontificie di Castel Gandolfo tra i luoghi che
aderiscono al progetto "100 Giardini per Expo 2015". Lo ha
annunciato oggi Judith Wade, fondatrice di Grandi Giardini
Italiani, presentando l'iniziativa il cui obiettivo è guidare i
visitatori dell'Expo alla scoperta dei più bei giardini
visitabili d'Italia e del Canton Ticino, inclusi orti, vigneti e
frutteti.
Oltre ai luoghi già presenti, dell'itinerario ideato per
l'Expo faranno parte anche i sei nuovi giardini entrati da poco
nella rete dei Grandi Giardini Italiani: l'Oasi Zegna a Trivero
(Biella), il labirinto monumentale della famiglia Ricci-Casalis
a Fontanellato (Parma), la Collezione Rossini a Briosco (Monza e
Brianza) e il Parco del Castello di Mirandolo a San Secondo di
Pinerolo (Torino).(SEGUE).

YYI-CSN
04-FEB-15 12:27 NNN
ZCZC3072/SXA
OMI79050_SXA_QBXB
R CRO S0A QBXB
Expo: presentati i 'cento giardini aperti' d'Italia (2)

(ANSA) - MILANO, 4 FEB - Il circuito Grandi Giardini
Italiani, fondato nel 1997, comprende 122 giardini in dodici
regioni. Nel 2014 sono stati visitati da oltre 8 milioni di
visitatori tra italiani e stranieri (in particolare dall'area
tedesca e dal Nord Europa). In aumento i turisti inglesi,
francesi, russi, cinesi, statunitensi e australiani.
Per la fondatrice del progetto, Judith Wade, "la congiuntura
socio-economica è favorevole e l'imprenditoria privata sta
investendo nei beni culturali perché scorge opportunità
importanti. Per gestire e sviluppare il turismo culturale in
Italia non possiamo permetterci di perdere questa occasione.
Dobbiamo imparare a gestire con professionalità e competenza il
patrimonio culturale pubblico e privato italiano".
La società (che non riceve sovvenzioni pubbliche) nel 2014 ha
organizzato oltre 700 eventi, tra cui la Caccia al tesoro
botanico rivolta ai più piccoli (quest'anno si terrà il 6
aprile) e l'iniziativa Gardens of Switzerland, per far conoscere
e valorizzare i giardini nei vari Cantoni della Confederazione
Elvetica.(ANSA).

YYI-CLE
04-FEB-15 13:36 NNN