L'incidentalità nelle regioni d'Italia. Anno 2013 - 11.03.2015

giovedì 12 marzo 2015


L'incidentalità nelle regioni d'Italia. Anno 2013

 
L'incidentalità nelle regioni d'Italia. Anno 2013 Formati disponibili: pdf
Collana: Letture statistiche - Territorio
Anno di edizione: 2014
Pagine: 102
ISBN: 978-88-458-1821-9

Il volume sviluppa un'analisi dell'incidentalità nelle regioni d'Italia nell'arco temporale 2001-2013.

Le differenziazioni territoriali nella performance e nell'andamento temporale della riduzione del numero di morti e feriti sulle strade, rispetto agli obiettivi fissati dall'Unione Europea, sono affrontate attraverso analisi specifiche sull'utenza debole (giovani e anziani, conducenti e passeggeri di veicoli a due ruote, pedoni) e sull'incidentalità in area urbana ed extraurbana evidenziando la natura, il luogo e le circostanze presunte di incidente.

L'analisi prosegue con un approfondimento sui principali assi viari, articolato per categoria di strada e secondo il livello di rischio presentato dalle singole regioni, e con un focus sulle prime dieci strade statali e autostrade italiane, per numero di incidenti rilevati nell'ultimo decennio.

Chiude il volume un innovativo approccio territoriale di stima dei costi sociali e delle conseguenze sanitarie.