Tlc: 67 mln euro per Trentino tutto digitale, anche montagna

lunedì 13 aprile 2015



ZCZC3951/SXR
OTN60644_SXR_QBJC
R REG S41 QBJC

Banda ultra larga con credito d'imposta e incentivi a operatori
(ANSA) - TRENTO, 13 APR - Tutto il Trentino con la banda
ultra larga entro il 2019, singoli cittadini così come le
imprese. L'operazione "all digital", tutto digitale, scatta con
la delibera di oggi della Giunta provinciale, che ha deciso di
stanziare 67 milioni di euro, a fronte di un investimento
complessivo previsto in 180 mln di euro che dovrà coinvolgere
anche i privati, per offrire a tutti le stesse opportunità di
accesso alla rete, montagna compresa, che punta a diventare
"montagna digitale". "Perché le autostrade telematiche adesso
contano più di quelle che usiamo per spostarci fisicamente" ha
sottolineato il presidente della Provincia autonoma, Ugo Rossi.
Per aziende e liberi professionisti ci saranno due modi per
avere Internet a almeno 100 Mbps. Entrambi in grado di portare
risparmi sui costi fino a 4.000 euro. Nei cinque comuni di
Trento, Rovereto, Riva, Arco e Pergine, dove sono già in atto
piani di operatori privati, saranno con credito d'imposta sulle
partite Iva dei richiedenti fino 4.000 euro, per
l'infrastrutturazione e il costo di attivazione. Negli altri
comuni i crediti d'imposta saranno compensati fino a 1.000 euro
e gli altri 3.000 euro di vantaggio si avranno col contributo
provinciale per gli operatori di telecomunicazione fino al 50%
del costo di realizzazione dei lavori. Per fare arrivare
Internet da 30 a 50 Mbps ai privati nelle aree non ancora
coperte dagli interventi degli operatori di settore, perché
scarse di utenza, viene riservato a questi ultimi un contributo
fino al 70% per portare la fibra ottica agli armadi di strada e
rete radio di nuova generazione, con attivazione di bando di
gara entro l'estate. Di coprire invece tutte le scuole del
territorio si occuperà la stessa Provincia, entro il 2017.
Il punto di partenza sono le cosiddette dorsali, che coprono
1.110 chilometri, 6 aree industriali, con oltre 2.000 aziende
srvite in fibra ottica, per una media di copertura Adsl2* del
100% in Trentino a fronte del 98,7% del territorio nazionale,
con una media netta che in Trentino è del 99,6% a fronte della
media nazionale del 97%. (ANSA).

TOM
13-APR-15 17:28 NNN