D.M. 02.04.2015: Criteri e modalità di ripiano dell’eventuale maggiore disavanzo di amministrazione derivante dal riaccertamento straordinario dei residui e dal primo accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità

lunedì 20 aprile 2015


GAZZETTA UFFICIALE
DELLA REPUBBLICA ITALIANA

 

Monitoraggio

 

Provvedimento

Criteri e modalità di ripiano dell’eventuale maggiore disavanzo di amministrazione derivante dal riaccertamento straordinario dei residui e dal primo accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità, di cui all’articolo 3, comma 7, del decreto legislativo n. 118 del 2011.

Decreto 2 aprile 2015 del Ministero dell’Economia e delle Finanze

 

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

Serie generale n. 89 del 17 aprile 2015

 

Esito Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

26 febbraio 2015

Avviso favorevole all’Intesa.

 

Esito Conferenza Unificata

26 febbraio 2015

Sancita Intesa, Rep. Atti n. 16/CU

088_Decreto020415-ripiano-ev_disavanzo_der_riaccertam_residui_primo_acc_fondo_crediti_dubbia_esigibilità-GU-89-170415.pdf