Manovra: Garavaglia, problema debito non in capo a Regioni

martedì 7 novembre 2017



ZCZC6453/SXA
XCI85338_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB

'Addirittura nostri enti riescono a fare avanzo'
   (ANSA) - ROMA, 7 NOV - "Il problema del debito non è in capo
alle regioni e agli enti locali. Le prime, è bene ricordarlo,
mettono 13 miliardi nella manovra, ma nel triennio si arriva a
40". Lo ha sottolineato nel corso dell'audizione nelle
Commissioni Bilancio di Camera e Senato il coordinatore degli
assessori al Bilancio della Conferenza delle Regioni Massimo
Garavaglia.
   "Oggi la situazione per le Regioni, e quindi a cascata per
comuni e province, evidenzia - ha aggiunto l'assessore lombardo
- che per il 2018 si preveda un avanzo di 2,2 miliardi, e ciò
conferma che questi enti sono a pareggio di bilancio, cosa che
accade già dal 2015, riuscendo addirittura a fare avanzo".
(ANSA).

     TEO
07-NOV-17 15:28 NNN