+T -T


MACERATA: ROSSI (LEU), NOI ARGINE A FASCISMO, MANIFESTEREMO A TESTA ALTA

venerdì 9 febbraio 2018


ZCZC
ADN0199 7 CRO 0 ADN CRO RTO RTO


"Sull'immigrazione si e' finito per cedere alla cultura della
destra peggiore"

Firenze, 9 feb. - (AdnKronos) - "Non condivido le idee di Minniti.
Sull'immigrazione si è finito per cedere alla cultura della destra
peggiore e inseguendola si è prodotta davvero la rottura democratica.
Perciò, se loro sono la 'maggioranza silenziosa', noi di Liberi e
Uguali siamo l'argine antifascista e antirazzista. Noi ci batteremo a
testa alta e pubblicamente insieme ai tanti italiani che hanno a cuore
gli ideali di uguaglianza e di democrazia". Lo scrive, questa mattina
su Facebook, il presidente della Regione Toscana ed esponente di
Liberi e Uguali Enrico Rossi.

"Era inevitabile che - prosegue Rossi - dopo avere sacrificato i
diritti umani dei migranti: acconsentendo che si parlasse di invasione
e alimentando paura e odio contro poveri derelitti; mettendo
all'indice le Ong che hanno salvato decine di migliaia di persone;
facendo accordi con le cosiddette autorità libiche cioè gli stessi
mercanti di carne umana per bloccare le traversate che prima essi
stessi organizzavano; non avendo voluto occuparci seriamente della
sorte di centinaia di migliaia di persone nei campi di concentramento
libici dove dominano violenza, stupri e condizioni disumane di vita;
avendo voluto riprendere in Italia l'allestimento i centri di
detenzione per le espulsioni dei 'clandestini'; non avendo voluto
mettere ai voti la legge sullo ius soli, non avendo voluto cancellare
la legge Bossi Fini; non volendo regolarizzare i migranti che, a causa
della legge Bossi Fini, senza permesso vivono e lavorano da anni nel
nostro Paese; era inevitabile che si aprisse la strada ad un
sentimento diffuso di razzismo su cui la destra neofascista ma anche
Berlusconiana si sono gettate per raccogliere voti".

"Ora ci sentiamo dire che le manifestazioni democratiche e
antirazziste sono da evitare e che parlare di attentato terrorista e
razzista a Macerata è eccessivo - conclude Rossi - noi invece
manifesteremo a testa alta sempre e dovunque contro il razzismo e il
neofascismo, e non saremo soli".

(Red-Xio/AdnKronos)

ISSN 2465 - 1222
09-FEB-18 10:32

NNNN