Trasporti: Emiliano, da Cipe altri 113mln alla Puglia

mercoledì 28 febbraio 2018



ZCZC1571/SXR
OBA35220_SXR_QBKP
R POL S44 QBKP

Con 60mln sarà collegato aeroporto Brindisi con ferrovia Stato
   (ANSA) - BARI, 28 FEB - Il presidente della Regione Puglia,
Michele Emiliano, esprime "soddisfazione" per l'arrivo del
finanziamento "di altri 113 milioni di euro per nuove opere
infrastrutturali tra cui il collegamento dell'aeroporto di
Brindisi, che abbiamo appena ampliato, con la rete ferroviaria
nazionale". Emiliano commenta l'approvazione da parte del Cipe
(Comitato interministeriale per l'economia) del secondo
addendum, precisa una nota della Regione, al Piano Operativo
Infrastrutture del ministero Infrastrutture e Trasporti,
relativo alla programmazione 2014-2020 del Fondo Sviluppo e
Coesione, che prevede nuovi stanziamenti per la Puglia pari a
113,775 milioni di euro.
   Emiliano spiega che si tratta di "60 milioni per la
costruzione del raccordo trasportistico tra l'aeroporto di
Brindisi e la rete ferroviaria: un intervento - evidenzia - che
renderà Brindisi uno snodo infrastrutturale strategico". "Non ci
sono molti aeroporti nel mondo che vantano raccordi diretti con
le stazioni più importanti vicine - aggiunge Emiliano - e i
benefici per i cittadini saranno enormi". Inoltre, prosegue,
"dal punto di vista turistico i vantaggi saranno esponenziali".
   "C'è un lavoro enorme dietro questa programmazione -
sottolinea il governatore - e questo finanziamento premia il
lavoro fatto dalla Regione sul potenziamento dei collegamenti
aerei, l'attenzione agli scambi commerciali e la centralità
della strategia complessiva sul turismo". "I dati già sono in
costante crescita - conclude - e quest'opera, insieme alle altre
finanziate che abbiamo programmato su tutto il territorio
regionale, proietta la Puglia ancora più in alto e segnerà una
rivoluzione nella logistica e nel trasporto dei cittadini
pugliesi".(ANSA).

     YB8-LF
28-FEB-18 20:25 NNN