+T -T


C.destra: Toti, Salvini? Deciso e con voglia di cambiare Paese

giovedì 8 marzo 2018


ZCZC
AGI0397 3 POL 0 R01 /

(AGI) - Genova 8 mar - Un Matteo Salvini "tonico, determinato, deciso
e con la voglia di cercare di cambiare questo paese e quindi di
provarci, secondo le regole che il centrodestra si e' dato in queste
elezioni". Cosi' il governatore ligure Giovanni Toti definisce il
leader della Lega che ha incontrato ieri a pranzo a Portofino. "In
sintesi, un Salvini con la voglia di andare al governo, ma non a
tutti i costi e non in qualsiasi condizione, che credo sia
l'approccio giusto". Toti ha anche ricordato l'importanza della
presenza del leader del Carroccio in Liguria. "Una scelta che
restituisce alla nostra regione il riconoscimento che merita, cioe'
quello di essere una palestra per la coalizione e per questa
avventura, che ha saputo esprimere una classe dirigente come Edoardo
Rixi e tante altre persone che andranno in parlamento, un piccolo
laboratorio che certamente ha aiutato". Secondo il presidente della
Regione, "il percorso del centrodestra resta quello che ho tracciato
da molto tempo con l'inizio sostanziale di una Terza Repubblica che
gli elettori, con questo voto, hanno in qualche modo sancito. Abbiamo
davanti un sano percorso di unita' per provare a fare un partito
unico, una federazione stretta, dove certamente Matteo Salvini
restera' con le sue idee, Toti con le sue, talvolta anche differenti,
ma legate a un solido rapporto a quelle della Lega, Giorgia Meloni
con le sue e tutto il resto del mondo del centrodestra". Secondo
Toti, "il centrodestra oggi e' un po' privato di un baricentro e ha
bisogno di ritrovarlo dopo il successo che gli italiani gli hanno
regalato".
(AGI)Ge4
081526 MAR 18

NNNN