Misure contenimento spesa pubblica, Regioni Valle d'Aosta, Veneto, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Province autonome di Trento e Bolzano: Sentenza 103/2018 Corte Costituzionale.

mercoledì 23 maggio 2018


Corte Costituzionale

Pubblicata sul sito la Sentenza n. 103/2018 del 7 marzo, depositata il 23 maggio 2018

Norme impugnate: Art. 1, c. 392° e 392°, primo, secondo e terzo periodo, 394°, 527° e 528°, della legge 11/12/2016, n. 232.

Oggetto: Bilancio e contabilità pubblica - Legge di bilancio 2017. Rideterminazione del livello di finanziamento del fabbisogno sanitario nazionale standard per gli anni 2017-2018 e determinazione per l'anno 2019. Concorso alla finanza pubblica da parte delle Regioni e delle Province autonome - Protrazione all'anno 2020 del concorso agli obiettivi di finanza pubblica di cui all'art. 46, comma 6, del decreto-legge n. 66 del 2014. Rideterminazione delle modalità e dell'entità del concorso alla finanza pubblica delle Regioni e delle Province autonome - Estensione all'anno 2020 della disciplina già prevista per gli anni 2016-2019 - Possibilità di prevedere versamenti da parte delle Regioni interessate. Previsione che le Regioni a statuto speciale e le Province autonome di Trento e Bolzano assicurano gli effetti finanziari mediante la sottoscrizione di singoli accordi con lo Stato, da concludere entro il 31 gennaio 2017 - Previsione che, in detti accordi, le Regioni a Statuto speciale assicurano il contributo a loro carico previsto dall'intesa, sancita l'11 febbraio 2016 in Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano - Previsione che per la Regione Trentino-Alto Adige e per le Province autonome di Trento e di Bolzano l'applicazione di tali disposizioni avviene nel rispetto dell'accordo sottoscritto tra il Governo e i predetti enti in data 15 ottobre 2014 e recepito con legge 23 dicembre 2014, n. 190, con il concorso agli obiettivi di finanza pubblica previsto dall'articolo 1, commi da 406 a 413, della legge n. 190 del 2014 - Previsione che, decorso il termine del 31 gennaio 2017, all'esito degli accordi sottoscritti, il Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro della salute, con proprio decreto, entro i successivi trenta giorni, attua quanto previsto per l'anno 2017, e per gli anni successivi, dall'intesa dell'11 febbraio 2016 - Estensione, all'anno 2020, del contributo alla finanza pubblica a carico delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano già previsto per gli anni dal 2016 al 2019.

Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità - cessata materia del contendere - estinzione del processo

COMUNICATO STAMPA

pronuncia_103_2018_misure_contenimento_spesa_pubblica_VdA_Ven_Pa_Bz_Tn_Sar_Fvg_Lom_Sic.pdf