+T -T


IMMIGRAZIONE: ROSSI "RICORSO A CONSULTA TRA PREROGATIVE REGIONI"

martedì 8 gennaio 2019


ZCZC IPN 025
POL --/T

ROMA (ITALPRESS) - "Noi presidenti delle Regioni esercitiamo il
nostro diritto costituzionale, ci sono competenze esclusive delle
Regioni. In materia di politiche sociali, c'e' il titolo V e il
ricorso alla Corte Costituzionale e' nelle nostre prerogative".
Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi,
ospite di "Radio anch'io" su Radio1, in merito alle polemiche sul
Decreto sicurezza. "Discutiamo intorno a un decreto sul quale
anche il presidente della Repubblica, nell'atto della firma, aveva
fatto un richiamo e apprezziamo anche le critiche dei sindaci", ha
aggiunto. Il governatore della Toscana ha spiegato che "il nostro
ricorso riguarda due fatti: viene abolita la protezione
umanitaria, e questo significa mettere sul territorio immigrati
che non si sa poi che faranno. Poi, c'e' l'eliminazione della
residenza che rende complicata l'erogazione dei servizi di
competenza di Regioni e Comuni".
(ITALPRESS).
ror/ads/red
08-Gen-19 09:11
NNNN


NNNN