Decretone: Regioni, possibile via ad aprile ma evitare caos

lunedì 21 gennaio 2019


ZCZC5334/SXA
XEF20950_SXA_QBXB
U ECO S0A QBXB

   (ANSA) - ROMA, 21 GEN - Partire ad aprile è plausibile,
certamente non con i centri rafforzati. Intanto che funzioni
almeno la piattaforma". Lo dice il coordinatore degli assessori
regionali al Lavoro, Cristina Grieco, arrivando all'incontro con
il ministro Luigi Di Maio sull'attuazione del decretone che
introduce il reddito di cittadinanza.
   "Per fare un piano strutturale di rafforzamento dei servizi -
ha sottolineato - servono anni, ce l'hanno detto anche i
tedeschi. Però vorremmo" inserire "quantomeno i 4mila operatori
nei tempi più rapidi possibili e costruire insieme
operativamente la dinamica dei flussi e l'interconnessione dei
dati. Vorremmo evitare il caos totale a partire dal mese di
aprile". (ANSA).

     GAS
21-GEN-19 16:16 NNN