++ Manovra: 235 mln per strumenti diagnosi medici di base ++ Per migliorare cure e ridurre liste di attesa

giovedì 31 ottobre 2019


ZCZC3801/SXA
XEF24367_SXA_QBXB
B POL S0A QBXB

   (ANSA) - ROMA, 31 OTT - I medici di medicina generale avranno
a disposizione più strumentazione per fare diagnosi: l'ultima
bozza della manovra destina infatti 235 milioni (dal fondo ex
art.20, per gli investimenti in sanità) al fabbisogno di
apparecchiature sanitarie. Obiettivo "migliorare il processo di
presa in cura dei pazienti nonché di ridurre il fenomeno delle
liste d'attesa". Già entro la fine dell'anno il ministero della
Salute, d'intesa con le Regioni, fisserà i parametri per stilare
un piano sui fabbisogni e attivare poi i trasferimenti alle
Regioni. (ANSA).

     GAS
31-OTT-19 13:01 NNN